Retroscena Odom-Mavs, scontro con Cuban!

Oltre alla incompatibilità del giocatore col sistema, è emerso un retroscena che ha visto coinvolto il proprietario di Dallas.

Nella giornata di lunedì era arrivato il comunicato che Lamar Odom (32 anni) e i Dallas Mavericks avevano preso strade diverse mettendo fine ad un matrimonio nato e proseguito male, ma oggi è giunto un retroscena che ha avuto la funzione della famosa goccia che fece traboccare il vaso.

ESPN Dallas riporta che nel K.O a Memphis di settimana scorsa “Lamarvelous” e l’owner dei Mavericks Mark Cuban hanno dato vita ad un brusco scontro verbale negli spogliatoio, proprio quel diverbio avrebbe sancito la fine del rapporto tra l’ex Lakers e la franchigia texana.

Odom continuerà ad allenarsi con i Mavs fino a fine stagione e a giugno si discuterà del suo futuro, molto probabilmente l’ala verrà tagliata quindi dei $8.2 milioni che gli spetterebbero ne porterebbe a casa solo $2.4, tra le contendenti ai suoi servigi ci sono i Golden State Warriors, pronti ad offrire un MLE da $5.6 milioni ma molti addetti ai lavori stanno già dando per scontato che Odom e consorte ritorneranno a Los Angeles con i Lakers.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B