Evans e i Kings, matrimonio agli sgoccioli?

L’ex R.O.Y potrebbe concludere la sua avventura con i viola già questa estate, motivi tecnici ed economici alla base.

Una stagione sottotono, l’ascesa di DeMarcus Cousins (21 anni) e Isaiah Thomas (23 anni) e la scommessa Jimmer Fredette (23 anni) in panchina stanno mettendo in difficoltà i Sacramento Kings e Tyreke Evans (22 anni) in merito al rinnovo del contratto.

Evans doveva essere il perno sul quale ricostruire i Kings ma dopo la vittoria del “Rookie Of The Year” nella stagione 2009/10, tra infortunio e i motivi citati precedentemente, il suo apporto alla causa è venuto meno ma soprattutto anche in modo dannoso con percentuali dal campo e  atteggiamenti poco consoni; al Sacramento Bee il prodotto di Memphis ha risposto così alla domanda se i Kings erano ancora la sua squadra: “Non lo so, sto ancor cercando la strada giusta per poter essere il punto di riferimento”.
Il presidente dei Kings Geoff Petrie non si è voluto sbilanciare: “È un giocatore importante per noi, deve andare avanti a lavorare per migliorare ancora”.

La situazione contrattuale è la seguente; Evans è sotto-contratto con i Kings fino a giugno 2013 con una “qualyfing offer” da $6 milioni per la stagione 203/14, numeri alla mano l’ex Tigers è il terzo miglior marcatore (dietro a Cousins e Thornton,ndr) dei suoi con 16.4 punti e gradirebbe un’estensione di contratto onerosa, i Kings potrebbero non far e questo sacrificio e cercare un veterano e che possa portare esperienze e difesa in un quintetto che è già saldo nei ruoli di playmaker, guardia e centro.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B