Sessions ha le idee chiare: “Voglio i Lakers!”

Il PG dei Lakers vuole l’estensione con i giallo-viola, l’opzione c’è e le parti stanno lavorando per realizzare il suo sogno.

Arrivato in sordina Ramon Sessions (26 anni) si è rivelato il miglior acquisto della stagione dei Lakers sorprendendo molti addetti ai lavori e dando una considerevole mano a coach Mike Brown e Kobe Bryant (33 anni).

La situazione contrattuale dell’ex Cavaliers dice che a giungo 2012 il giocatore ha un’opzione per la stagione 2012/13 da $4 milioni, in caso non volesse usufruirne sarebbe free-agent; il giocatore è un nomade dell’NBA, infatti dopo essere arrivato dalla D-League nel 2007 ha vestito le maglie di Milwaukee, Minnesota e Cleveland: “Sono sempre stato in movimento e mi piacerebbe avere una base stabile e fermarmi a lungo” ha dichiarato al Los Angeles Times, aggiungendo: “Quando ho sentito e saputo che i Lakers rinunciavano a Derek Fisher per me che giocavo a Cleveland, rimasi sbalordito! Mi dissi che allora credevano davvero in me, voglio restare qui a lungo, lo sa il mio agente e lo sa anche il GM Kupchack”.

Da quando veste la maglia dei Lakers le media di Sessions sono di 13.2 punti e 7.1 assist ad uscita, coach Brown ha lodato il suo lavoro: “Ha alzato il nostro livello, si vede e si sente una capacità di leadership dentro di lui e nel ruolo che ricopre è molto importante”.

Voci di corridoi narrano che la dirigenza Lakers è al lavoro per proporre un estensione di contratto a lungo periodo, da non dimenticare che il grande sogno ed obiettivo dei giallo-viola, Chris Paul (26 anni), sarà free-agent a giugno 2013 quindi non è da escludere che Sessions possa essere rinnovato solo per l’opzione per l’altra stagione in attesa di capire le volontà di CP3 con i Clippers.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B