Bryant, OUT con Dallas e fino ai Playoffs?

Molta apprensione a L.A per capire come i Lakers gestiranno la tibia di Kobe, non scenderà in campo stasera con Dallas.

Molto probabilmente Kobe Bryant (33 anni) resterà in borghese anche stasera nel big-match tra i suoi Lakers e i Dallas Mavericks.

Come anticipatovi ieri, i Lakers e il diretto interessato preferirebbero non rischiare possibili ricadute e quindi il “Black Mamba” potrebbe rimanere DNP fino alla fine della regular-season; il medico e braccio destro di Kobe, Gary Vitti, ha dichiarato che il giocatore è tornato a correre e che quindi può lavorare sulle azioni di salto e di gioco, se darà segnali positivi allora sarà abile ed arruolabile.
Verto, vedere Bryant OUT per 10 partite consecutive stonerebbe un po’ e anche coach Mike Brown non ci crede: “Non penso che starà fuori a lungo, sapevamo che era un infortunio che andava trattato bene con cautela ma lui sta facendo progressi”.

Il figlio di Jelly Bean non ha preso parte all’allenamento di ieri a El Segundo e lo stesso coach Brown ad ESPN Los Angeles ha ammesso che difficilmente giocherà stasera, senza Kobe i Lakers hanno un record di 3 vittorie a fronte di una sola sconfitta.

LE PARTITE DELLA NOTTE (14/4/12)

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B