Stagione finita per Howard, Kobe torna stanotte!

Il centro si opererà e continua la sua battaglia con il coach, Allen, Crawford e Curry parlano dei contratti, i Blazers voglio Kupchack.

– Brutta notizia per gli Orlando Magic che molto probabilmente non potranno usufruire sei super servigi di Dwight Howard (26 anni) nei Playoffs; il lungo si opererà venerdì mattina a Los Angeles per risolvere il problema al disco, con l’operazione oltre alla post-season “Superman” perderà anche le Olimpiadi di Londra 212. Ma non finisce qui, il giocatore nel suo periodo si inattività avrebbe parlato con i piani alti dei magic ribadendo ancora una volta il suo concetto: “Con Van Gundy non voglio più giocare”.

– Dopo 7 partite di assenza dove i suoi Los Angeles Lakers hanno colto 5 vittorie, Kobe Bryant (33 anni) stanotte a San Antonio tornerà a calzare le sue Nike e a vestire la divisa da gioco; la tibia pare essere guarita e coach brown lo vuole nel rush finale per il 3° posto contro i Los Angeles Clippers, a meno 1.0 gare dai giallo-viola.

– I Charlotte Bobcats,a parte la stagione vergognosa, fanno parlare di se anche per spiacevoli eventi accaduti negli spogliatoi; coach Silas e Tyrus Thomas (25 anni) hanno avuto un pesante scontro dopo il K.O di domenica contro i Celtics, il coach ah rimproverato l’ex Bulls di parlare troppo con gli avversari e pare che i due siano venuti pure a contatto. Alla fine una multa per entrambi.

– Il futuro di Ray Allen (36 anni) si fa sempre più lontano dai Boston Celtics, la guardia ex Bucks sente che la società non crede o comunque non lo ritiene parte del progetto futuro, vedi il retroscena della dead-line, il giocatore testerà la free-agency questa estate con i Miami Heat in pole-position.

– Invece Stephen Curry (24 anni) dei Golden State Warriors, dopo un calvario di stagione per via della caviglia, ha espresso la volontà di rimanere ad Oakland anche se sa che non sarà semplice; in questa stagione lo si è visto solo 26 partite e proprio l’instabilità della sua caviglia potrebbe essere l’ostacolo tra lui e l’estensione, Curry è sotto-contratto fino a giugno 2013 con una “quayfing offer” da $5 milioni per la stagione 2013/14.

– I Boston Celtics stanno per firmare il lungo Sean Williams (25 anni), visto in sole 8 partite con la maglia dei Dallas Mavericks.

– I Portland Trail Blazers hanno scritto un altro nome nella lista del futuro GM ed il nome è quello di Mitch Kupchack dei Los Angeles Lakers quando quest’ultimo sarà libero.

– Intanto Jamal Crawford (30 anni) mette in guardia i Blazers; il giocatore ha espresso chiaramente che vuole un contratto a lungo termine e ha anche fatto capire che ai Blazers non è stata un’avventura molto entusiasmante: “Questa stagione è stata…è stata…è stato un altro capitolo della mia carriera”.

LE PARTITE DELLA NOTTE (18/4/12)

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B