L’indice sinistro di Wade va K.O, ma non è grave!

Miami rischia di avere una delle sue stelle a mezzo servizio nei Playoffs, Wade si è infortunato stanotte.

Notataccia per i Mia Heat ed Erik Spoelstra, in occasione del match contro i Wizards coach Spo ha deciso di lasciare a riposo LeBron James (27 anni) e Chris Bosh (26 anni) lasciando gli Heat nelle mani del solo Dwyane Wade (30 anni); peccato dopo neanche 120″ di gioco il suo 3 si sia infortunato! Le seconde linee di Miami hanno lottato fino all’ultimo perdendo però sul filo della sirena per mano di Nene, col la sconfitta odierna Mimai ha dato definitivamente addio al 1° posto nella Eastern Conference.

Wade nello specifico si è infortunato dopo 2’25” dall’inizio della partita quando, in difesa, nel cercare di aggirare un blocco de Wizards si è procurato una dislocazione dell’indice della mano sinistra (vedi video sotto): “Il secondo posto non è così male,” ha dichiarato Wade, parlando poi del suo infortunio: “Non ho mai avuto una slogatura al dito, non starò di certo qui a piangere, mentre ero in infermeria il mio terrore era che si necessitava di un’operazione, così non è stato” concludendo: “Certamente passerò dei giorni col dolore, ma sarò pronto per l’inizio dei Playoffs”.

La fortuna di “Flash” è stata che le radiografie non hanno evidenziato lesioni serie e che l’infortunio è arrivato all’indice della mano sinistra e non destra, quindi non andrà ad influire nelle azioni di tiro: ”

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=o9xtnk9bytQ]

LE PARTITE DELA NOTTE (21/4/12)

PODCAST: WE’RE TALKING ABOUT…PLAYOFFS SCENERY!

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B