Atlanta spera nel ritorno di Horford

Gli Hawks si preparano alla post-season e sperano di riavere presto il loro centro titolare, ma la situazione è delicata.

Gli Atlanta Hawks si stanno preparando alla serie di 1° turno contro i Boston Celtics ma stavolta, a differenza dei Playoffs 2008, avrà il fattore campo a favore; non sarà una serie facile e coach Drew spera di poter ri-schierare Al Horford (25 anni) per la sua presenza sotto i ferri, ma il rientro del lungo è complicato.

Al si è infortunato ad inizio anno solare procurandosi una brutta lacerazione del muscolo pettorale sinistro, i tempi di recupero erano stati stabili intorno ai 3 mesi e infatti il prodotto di Florida sta iniziando riprendere confidenza col campo ma lo staff medico non vuole rischiare.
Il giocatore brama di poter giocare nei playoffs e alla domanda di quanto fossero le sue probabilità di giocare da 1 a 10 ha risposto: “Direi 7! Ho davvero voglia di tornare ed aiutare i miei compagni, non so se sia una mossa itelligente quella di bruciare le tappe del rientro, ma spero di essere pronto” giovedì, nell’ultima giornata di regular-season Horford potrebbe tornare a calpestare il parquet a Dallas contro i Mavericks per testare le condizioni dell’arto ferito.

L’eventuale presenza di Al contro Boston sarebbe molto preziosa per gli hawks in quanto proprio sotto i tabelloni i Cetlics non hanno un uomo di peso che possa tener testa al nativo di San Felipe; ii questa stagione Horford ha viaggiato a 12.4 punti, 7.0 rimbalzi e 1.4 stoppate.

LE PARTITE DELLA NOTTE (23/4/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B