Sixers ai Playoffs, i Nets salutano New Jersey!

Philadelphia vola ai Playoffs nel giorno dell’addio dei Nets dal New Jersey, Spurs facili sui Blazers per l’8^ filata, bene Pacers e Grizzlies.

 

 

 

Washington Wizards – Charlotte Bobcats 101-73
WAS: Vesely 16, Seraphin 12, Wall 16 (14 rimb), Nene 18
CHA: Henderson 19, Augustin 15

I Washington Wizards rifilano lo sweep stagionale ai Bobcats e anche il K.O consecutivo numero 21, inoltre Charlotte ha perso durante il match Tyrus Thomas per espulsione (gomitata); nei primi due quarti i capitoli realizzano 31 e 32 punti portandosi al riposo sul 63-39.

Indiana Pacers – Detroit Pistons 103-97
IND: West 20, Pendergraph 10, George 27 (10 rimb), Barbosa 13, Hansbrough 13
DET: Price 14, Maxiell 10, Monoe 18 (12 rimb), Knight 16, Daye 11, Villanueva 13

Coach Vogel fa riposa Roy Hibbert e Danny Granger ma i Pacers non hanno problemi nel superare i Pistons; mattatore del match Paul George che segna 8 dei suoi 20 punti nel break di 15-7 nel 4° priodo, break chiuso con una schiacciata che ha dato il +7 (91-84) a 5’32” dal termine. A 1’32” Detroit si fa sotto (97-96) e ha per ben due volta la chance di pareggiare con Monroe ma prima perde palla, e poi fa 0/2 dalla lunetta a 41″.

New Jersey Nets – Philadelphia 76ers 87-105
NJN: Wallace 11, Humphries 16 (12 rimb), Brooks 18, Petro 10, Johnson 10
PHI: Iguodala 14, Bradnd 15, Holiday 15, Turner 13, Williams 11, Young 15

I Sixers staccano definitivamente il biglietto per i Playoffs andando a sbancare il Prudential Center nell’ultima partita dei Nets in quel di New Jersey; ospiti che dominano il pitturato tanto che alla fine i punti sotto il ferro vedranno 26-44 per Phila, la quale costruirà il suo successo nei primi 12′ (18-31).

Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 92-86
MIL: Ilyasova 19 (15 rimb), Ellis 17, Jennings 25, Udoh 11, Dunleavy 10
TOR: Anderson 11, J.Johnson 22, Forbes 15, Kleiza 15

Italian Job: Bargnani DNP

La vittoria di Philadelphia rende vana quella dei Bucks che devono dire addio anche all’ultima micro-speranza per la post-season; dopo un primo tempo chiuso sul 48-43, Milwaukee comincia il terzo a fuoco con un parziale di 13-4 che la spinge sul 61-47, fino a quel momento gli uomini di Skiles tiravano con 27/46 dal campo.

Memphis Grizzlies – Cleveland Cavaliers 109-101
MEM: Gay 15, Speights 17 (10 rimb), Gasol 17, Allen 13, Conley 12, Randolph 14
CLE: Jamison 17, Thompson 12, Irving 25

I Grizzlies mandano tutto il quintetto base più il loro sesto uomo in doppia-cifra, battendo i Cavs di Kyrie Irving; finale tirato con i padroni di casa che trovano il +2 (100-98) a 2’17”, Cleveland va nel pallone dalla lunetta sbagliando ben 5 tiri liberi su 6, il jumper di Conley a 42″ punisce gli errori degli avversari per il +5.

San Antonio Spurs – Portland Trail Blazers 124-89
SAS: Duncan 18, Green 18, Parker 13, Jackson 12, Neal 12, Anderson 11
POR: Hickson 14 (10 rimb), Matthews 24, Felton 13, Smith 10

Ottavo successo consecutivo ed ennesima passeggiata per i San Antonio Spurs, vittime stavolta i Portland Trail Blazers; anche qui i primi 12′ decidono l’incontro con i nero-argento che scappano subito sul 31-18. Portland accenna una rimonta toccando il -9 (37-28) a 8’43” dall’intervallo, ma la reazione Spurs sarà di 26-13 per il +22 all’intervallo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B