Jordan senza pudore: “La strada è giusta!”

L’owner dei Charlotte Bobcats risponde alle ritmiche dei media, critiche che riguardano la squadra e la dirigenza.

Ad oggi il record dei Charlotte Bobcats recita 7 vittorie a fronte di 58 sconfitte che molto probabilmente diventeranno 59 stanotte in casa contro New York, peggior record NBA all-time se non fosse che questa stagione è stat viziata dal lockout, quindi le 66 partite sono venute incontro alla franchigia (mal) gestita da Michael Jordan il quale, dopo la moltitudine di critiche, ha deciso di rispondere a tono.

La maggior parte delle critiche son piovute sull’assetto dirigenziale dove i collaboratori di MJ sono considerati degli “Yes Men!” ai comandi della leggenda dei Bulls la quale gradirebbe essere circondata da tali soggetti,ma: “È assolutamente sbagliato dire che io non voglia confrontarmi o voglia gente che pende dalle mie labbra” ha dichiarato al Charlotte Observer, aggiungendo: “Curtis Polk (vice-presidente,ndr) ha collaborato con me per 20 anni e mi ha sempre detto in faccia cosa non andava, o Fred Whitfield (presidente, ndr) e il GM Rick Cho, sono sempre diretti senza farsi problemi”.

Se queste sono state le prove della difesa in merito alla dirigenza, sul campo non c’è molto da dire e sarebbe come sparare sulla croce-rossa, ma “His Airness” ci crede: “Sapevamo che sarebbe stata una stagione molto dura, puntiamo ad avere il maggior numero possibile di palline al prossimo Draft” proseguendo: “Il talento a nostra disposizione quest’anno non ah risposto, abbiamo affidato la squadra a due rookie (Biyombo & Walker, ndr) che non erano ancora pronti pe rivestire certi ruoli, ma siamo sulla strada giusta per fa bene e di certo io non mollo”.

 

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B