New York decisa su Jackson, ma Anthony…

I Knicks voglio tentare l’assalto al coach Zen e hanno già pronta la tattica, ma Anthony sta con Woodson!

Dopo l’eliminazione dai Playoffs per 4-0 subita dai Lakers l’anno scorso per mano dei Dallas Mavericks coach Phil Jackson aveva dichiarato che on avrebbe più allenato e che si sarebbe goduto la pensione, sarà vero?

Non è una novità che i New York Knicks sognino da quel momento di riavere Jackson ma in versione allenatore; coach Mike Woodson sta svolgendo un ottimo lavoro in questa stagione (16-6 da quando è succeduto a D’Antoni) riuscendo a risolvere i problemi difensivi e quelli offensivi, dove è riuscito a sbloccare ed agevolare il gioco di Carmelo Anthony (27 anni), proprio Melo ha parlato del futuro dei Knickerbocker e lui lo vorrebbe con coach Woodson: “Sono un gran sostenitore del lavoro di coach Woodson” aggiungendo: “Mi piace il suo approccio alle partite e come riesce a tirare fuori il meglio dai giocatori” concludendo con una frecciatina all’ex: “Con Mike (D’Antoni, ndr) non c’era questo feeling, ci scontravamo diverse volte”.

Le parole d’amore di Melo però non sono state udite dai piani alti dove si ha già pronta la strategia per arrivare a l coach Zen; se i Knicks non dovessero passare il 1° turno contro i Miami Heat, il neo GM Glen Grunwald si lancerà all’attacco di jackson con un’offerta da 4 anni per $50 milioni.

LE PARTITE DELLA NOTTE (26/4/12)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B