Draft 2012, top 10: Jeremy Lamb (#8)

Per molti è un giocatore sopravvalutato, per latri un futura promessa su cui puntare, ecco il leader degli Huskies.

Per Connecticut è stata un’annata molto dura, dopo una partenza lampo con jeremy lamb in prima fila, gli uomini di coach Calhoun si sono sciolti uscendo subito alla march-madness; malgrado tutto ben due giocatori sono nelle prime scelte e oggi andiamo proprio a d analizzare colui che fu l’alfiere di Kemba Walker nella cavalcata del 2010.

Jeremy Lamb

Età: 20
Altezza: 1,98
Peso: 84 Kg
Ruolo: Guardia
College: Connecticut
Anno: Sophomore

Punti di Forza
Nonostante non sia un gigante ha una apertura di braccia di quasi 2 metri e 20 centimetri, nonostante non sia un piccolo vero e proprio ha una capacità di gestire la palla da fare invidia, il primo passo gli consente di scavalcare l’avversario diretto con facilità e il suo tiro dalla media è fenomenale, nel tiro da 3 il potenziale c’è, giocatore in grado di improvvisare palla in mano in situazioni fuori dagli schemi, il DNA del padre(Rolando Lamb, scelto al draft nel 1985 dai Seattle Supersonics) è uscito fuori con tutta la sua energia in questo giocatore dotato di un grande QI cestitistico.

Punti di Debolezza
Il suo punto debole è sicuramente il fisico minuto e i margini di crescita in questo campo sono ridotti visto che è un giocatore molto longilineo con spalle strette, teme i contatti fisici con guardie più pesanti e più fisiche di lui e tende ad arrestarsi per il tiro dai 3-4 metri invece di cercare un più sicuro layup, sotto canestro nonostante sia alto quasi 2 metri non dispone di molti movimenti. nella fase difensiva mostra qualche difficoltà.

Prospettive
Le sue quote variano dalla 6° alla 12° posizione al draft e in quelle posizoni potremmo trovare i Portland TrailBlazers alla ricerca di un realizzatore per sostituire il ritirato Brandon Roy. Molti lo paragonano a Reggie Miller per la distanza dalla quale tira da tre e per le movenze, se si concentrerà sul tiro da fuori sarà un possibile furto del prossimo draft.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=DGy5Sas5pBs]

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste