Team USA ri-apre i ranghi e c’è Davis in lista!

Vista l’emergenza infortuni Colangelo ri-apre le porte dell nazionale e sono 3 lunghi a giocarsi il posto, anche il prossimo rookie.

Se settimana scorsa il GM Jerry Colangelo aveva detto che le porte per il training camp di Las Vegas erano chiude, oggi invece siamo qui a parlarvi di un dietrofront; infatti i continui infortuni hanno portato il GM ha ri-aprore le porte per aggiungere 1 o forse 2 posti per Team USA.

Se nei ruoli piccoli c’è solo l’imbarazzo della scelta, basti pensare che col K.O di Derrick Rose (23 anni) coach K avrebbe a disposizione Deron Williams (28 anni), Chris Paul (26 anni) e Russell Westbrook (22 anni), nel pitturato la nazionale a stelle e strisce vanta “solo” quattro giocatori ovvero: Kevin Love (23 anni), Chris Bosh (28 anni), Tyson Chandler (29 anni) e Blake Griffin (23 anni).
Dalla ESPN però giungono voci che Colangelo starebbe pensando di ampliare le scelte del suo allenatore convocando altri 1/2 giocatori nel reparto dei lunghi e i nomi sono quelli di: Greg Monroe (anni) dei Detroit Pistons, lo speranzoso DeMarcus Cousins (21 anni) e, a sorpresa ma non più di tanto, la stella dei Kentucky Wildcats Anthony Davis (19 anni).

Lunedì il GM si è incontrato con Mike D’Antoni (assistente) e Mike Krzyzewski e alal fine è emerso che: “I 12 che andranno a Londra saranno scelti all’ultimo momento, abbiamo fatto i conti e penso che aggiungeremo altri 2 giocatori ai 20 finalisti che si riuniranno a Las Vegas”, il 1° giugno bisognerà consegnare la lista dei 12 convocati per le Olimpiadi.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B