Kidd al bivio della carriera, Smith più no che si

Il veterano ha imposto delle condizioni per continuare a giocare, Smith a rischio Gara3, Davis e Harden in Nazionale.

Jason Kidd (37 anni) sta già iniziando a pensare al suo futuro, probabilmente lontano da Dallas ma l’ex PG dei Nets ha imposto una condizione per continuare a calpestare i parquet; giocherà solo se gli verrà offerto un contratto MLE, niente contratti mini da veterano, se non ci sarà tale offerta Giasone appenderà le scarpe al chiodo. In settimana i Golden State Warriors si erano interessati alla situazione.

– Gli Atlanta Hawks scenderanno stanotte in campo a Boston contro i Celtics per la Gara3 ma lo potrebbero fare senza Josh Smith (26 anni); stando alle ultime, la situazione del ginocchio dell’ala volante si valuterà prima della palla-a-due, coach Drew non è molto ottimista e ha già fatto sapere che, in caso Josh non ce la facesse, Marvin Williams (25 anni) e Tracy McGrady (32 anni) si alterneranno nella posizione di PF.

– Invece per i Celtics, oltre al ritorno dalla squalifica di Rajon Rondo (25 anni), coach Rivers potrà riabbracciare Ray Allen (36 anni): “Negli ultimi due giorni mi sono sentito meglio e sono ottimista per Gara3”.

Jerry Colangelo ha scelto i due nomi che si uniranno a Team USA nel training-camp di Las Vegas; James Harden (22 anni) degli Oklahoma City Thunder ed Anthony Davis (19 anni) prossima prima scelta al Draft 2012.

– Lunedì prossimo lo squalificato Metta World Peace (30 anni) apparirà in TV al “Conan Show” dove concederà un intervista esclusiva proprio al conduttore, Conan O’Brien. Si tratta della prima apparizione pubblica e della prima intervista dopo il fattaccio con James Harden.

– Anche i Los Angeles Clippers non sono messi bene a livello di infermeria; dopo aver perso Caron Butler (32 anni), coach Del Negro si ritrova anche Eric Bledsoe (22 anni) e Nick Young (26 anni) acciaccati per la Gara3 di domani.

– Sotto 3-0 nella serie i New York Knicks sperano di salvare la faccia in questi Playoffs e si spera di poter utilizzare Jeremy Lin (24 anni) almeno in gara4; il giocatore sta compatendo gli allenamenti e lo si è visto molto attivo dei 3-Vs-3, ma lo staff medico va con cautela. Amar’e Stoudemire (28 anni), dopo la fesserie commessa a fine Gara2 e vesti con un tutore ed uno spesso bendaggio alla mano sinistra, spera di poter esser della partita ma è molto difficile.

– In questi giorni Dwight Howard (26 anni) è rimasto a Los Angeles e non ha assistito alla Gara3 tra Orlando ed Indiana, il GM Otis Smith ha categoricamente smentito che il giocatore voglia una trade o che non sia interessato alla squadra.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B