L’anca di Perkins preoccupa i Thunder

I Thunder attendono la loro avversaria nelle semifinali di conference ma c’è un problema con il centro infortunato.

Sono stati i primi a chiudere la la loro serie rifilando uno “sweep” ai campioni in carica dei Dallas Mavericks, adesso gli Oklahoma City Thunder attendono la vincente tra Los Angeles Lakers e Denver Nuggets (3-2 Lakers, ndr) ma a non far dormire serenamente coach Brooks è la situazione del suo centro.

Kendrick Perkins (27 anni) si è infortunato all’anca nella Gara4 conclusiva della serie contro i Mavs, l’infortunio è accaduto proprio ad inizio partita quando a 4′ dalla fine del 1° quarto, durante uno scivolamento difensivo sulla linea di fondo, l’ex Celtics ha commesso fallo e subito si è toccato il fianco destro dirigendosi subito verso la panchina; al momento si pensava che non fosse grave ma, dopo le radiografie di questi giorni, è stato evidenziato uno stiramento al muscolo dell’anca destra, non c’è una prognosi certa se non che si valuteranno giorno dopo giorno le condizioni del lungo.

In questa stagione Perkins ha solfato solo una partita, in questi Playoffs le sue medie recitano 3.8 punti e 6. rimbalzi, ma l’importanza di Perk è  vitale nel reparto difensivo e in una ipotetica serie contro i Lakers la sua presenza sarebbe fondamentale contro Bynum e Gasol.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B