Wade non si fida, ma James non teme Indiana

Alla vigilia della semifinale contro Indiana la stella di Miami è fiducioso sul passaggio del turno a dispetto dell’amico.

Neanche tempo di rifiatare che le Semifinali di Conference sono alle porte, cominceranno Boston e Philadelphia e domenica, alle 21:30 ora italiana, sarà il turno dei Miami Heat controlli Indiana Pacers; proprio la serie tra quest’ultime squadre desta molto interesse visto la sfavillante pallacanestro degli uomini di Vogel ma le due stelle di Miami hanno idee divergenti.

Il primo as esprimersi è stato Dwyane Wade (30 anni) che, al South Florida Sun-Sentinel, prima ha sparato sulla croce-rossa targata New York Knicks e poi ha parlato dei prossimi rivali: “Credo che Indiana ci darà molto più filo da torcere rispetto ai Knicks, sono più forti di NY,sono in forma e stanno giocando bene” poi è stato il turno di LeBron James (27 anni) il quale, a differenza dell’amicone, non ha dubbi su chi vincerà: “Onestamente non ci hanno dato tanti problemi in stagione regolare, quindi credo che saremo noi a procurali dei problemi”.

Nella regular-season Miami ha vinto 3 volte su 4 incontri perdendo dolo l’ultimo alla ex Conseeco Field House di Indianapolis.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B