Magic mette sulle spine coach Brown

La leggenda giallo-viola mette pressione ai Lakers e al suo coach alla vigilia della decisiva Gara7 contro i Nuggets.

Stanotte i Los Angeles Lakers si giocano il passaggio del 1° turno contro i Denver Nuggets in un’inaspettata Gara7 prima, però della delicata sfida l’Hall Od Famer Magic Johnson ha voluto dire la sua andando are il coach e due dei giocatori chiave.

Alla ESPN il creatore dello “Show-Time” ha iniziato parlando della scottante panchina di Mike Brown,  in caso di sconfitta: “Se stanotte i Lakers perdono Gara7 e usciranno dalle serie, Mike Brown verrà esonerato” aggiunge: “Non ci sarebbe nessuna pressione su Jim buss e la dirigenza per sbarazzarsi dell’ex coach dei Cavs”.

Poi individua altri due soggetti che, a parer suo, verrebbero silurati: “Se i Lakers dovessero perdere stanotte, la dirigenza non ci metterebbe tanto a sbarazzarsi appunto di coach Brown, ma subito dopo in seuqenza di Andrew Bynum e Pau Gasol“.

Magic Johnson ha venduto la sua quota del 4,5 % nei Lakers nel 2010, ma rimane comunque il vice-presidente della franchigia.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B