MVP 2011/12: LeBron James!!!

Il “Choosen One” conquista la sua terza statuetta dei MVP in una stagione che lo ha rivisto giocare il suo vero basket.

E sono 3! Alla fine LeBron James (27 anni) è riuscito a conquistare quel trofeo di MVP anche con la divisa dei Miami Heat, award a cui teneva molto visto che con questo successo scrive il suo nome ad altri gradi del passato come: Moses Malone (1979, 1982, 1983), Larry Bird (1984, 1985, 1986) e Magic Johnson (1987, 1989, 1990), tutti rei di vaer vinto tre volte la stautetta più prestigiosa.

Queste le votazioni finali:
1) L.James (MIA) 1074
2) K.Durant (OKC) 889
3) C.Paul (LAC) 385
4) K.Bryant (LAL) 352
5) T.Parker (SAS) 331

Su LBJ c’è poco dire, lui stesso ad inizio stagione aveva promesso un’annata diversa da quella precedente, un’annata dove sarebbe tornato a giocare la sua pallacanestro armoniosa e non quella contratta e nervosa vista dopo “The Decision”, ma basta con le parole, ecco il tributo di NBA-Evolution al “King” dei Miami Heat

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=T2m16BmPQb0]

AWARDS 2011/12

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • max

    dimostrazione questa, che la nba è una pagliacciata da parecchi anni(diciamo dal 2000).
    Dare un premio a James che non ha nemmeno portato la sua squadra al miglior record della nba la dice lunga di come la NBA stia facendo in tutti i modi far passare questo atleta per un fenomeno quando di fenomenale ci sono le sue bellisime fgure di patta nelle finali Nba (2 su 2=100%)cioè quando i trofei veri si portano a casa.paragonarlo a Magic o Bird è un’insulto al basket..tralasciando poi uno come Kobe o Shaq di mvp nella Nba ne hano vinto solo 1(e già qua ci sarebbe da ridere sulle valutazioni che fanno);ma come ripeto…la nba oggi è sopratutto un circo e il 6 di miami è il perfetto testimonial!!!

  • hymperion

    Max nn diciamo cazzate ! le finals sn robe dell anno scorso … nn ha vinto l mvp del 2011 ma del 2012 … è un premio all annata , questa annata …. nn tiriamo in ballo storie oramai vecchie , da quel maledetto giorno lebron si è allenato tutta l estate come nessuno ha fatto , ha cambiato pagina , ha lasciato quell annata alle spalle ed è tornato con un bagaglio tecnico spaventoso …. trovami 1 giocatore quest anno che ha solo la metà delle caratteristiche di lebron , in quanto a tecnica , ruoli , gestione della palla , potenza ecc …. lebron ha sempre migliorato , il fatto di non vincere l anello subito lo ha portato ad allenarsi ogni anno su qualcosa di nuovo , e lo ha portato ad essere il giocatore “perfetto” che è oggi ….. e quest anno come detto nn ce 1 che possa competere nei punti sovraelencati …. oserei dire neanche jordan ….. mi ricorda la prima annata di vittorie di jordan , dicevano di lui la stessa cosa , lo paragonavano a bird , magic e lo snobbavano proprio come te ora , ma in quel anno magico ha cambiato stile di gioco, e ha vinto mvp , anello e medaglia d oro …. la fotocopia di quello che sta succedendo a lebron …. HEATERS GONNA HATE

  • max

    perfetto??ahhahahahha.Lebron superiore a Jordan??ahhahahah.
    vabbè tutto ma evitiamo di dire cazzate simili.James a MJ nemmeno le scarpe gli allaccia.
    sul resto Durant quest’anno è stato più decisivo dle n° 6 di Maimi ma come detto prima il fatto è che il cocco di Stern deve essere pubblicizzato al massimo e cosi’l’mvp è il modo giusto per farlo.
    sul resto: James sono 6 anni che è un perdente: le olimpiadi in grecia..le due finali…la finale dell’olimpaide a pechino dove nel momento del bisogno è sparito e potrei continuare.
    paragonarlo a Mj che non ha mai deluso nelle partite che contavano la dice lunga…ma fors ese troppo giovane per ricordarti il più grand ecestsita della storia.

  • Strameritato, punto.

  • hymperion

    Max ….. informati su jordan e sulla sua vita ….. ha vinto i suoi titoli chiudendo le partite SOLO DOPO I 28 ANNI , prima era considerato un perdente (proprio come lebron oggi) ; a 27 anni jordan non vantava un bel curricolum …. segnava si … ma non vinceva niente , usciva sempre in tutti i playoff …. proprio come Lebron ( vatti a vedere come lebron ha chiuso numerose volte le serie con chicago e boston, solo l anno scorso ) …. lebron ad oggi (27 anni ) paragonato a Jordan dei 27 anni ha 3 mvp ( jordan fino i 27 ne aveva 1 )…. e vedrai che quest anno lebron portera a casa il titolo …. 1 anno prima di jordan …. vatti a fare un po di cultura cestistica prima di sparare parole a caso … 😉

  • Milord

    Se volete metterla sui numeri dovete tenere conto che MJ è arrivato in Nba a 21 anni, Lebron a 18, quindi se volete confrontare il Lebron di ora, dopo nove stagioni fatelo con l’Mj dopo nove stagioni

  • max

    mi sà che dovresti informati te su Jordan…Jordan ha fatto l’università (per 4 anni con North Carolina) cosa che lebron non sà nemmeno cosa è(o forse lo sà come il trota)..Jordan è entrato nella nba a 21 anni e non a 18 come Lebron.Jordan le finali non le ha mai perse..lebron per ora ha fatto 0/2 facendo ridere anche i polli ..Jordan giocava quando nella nba esisteva ancora il body-check cioè quando il difensore poteva mettere le mani adosso all’attacante..ora come tocchi l’attacante è fallo…e con tutto questo viaggiava a 33 di media con un 50% al tiro(e ricordati le jordan rules dei pistons).Jordan ha vinto da protagonista l’olimpiade a 20 anni con i colleggiali contro i mostri scari russi..jordan ha vinto 6 finali…lebron ha fatto 2 finali ridicole.paragonarlo a jordsan è una bestemmia…ma si vede che il basket di oggi tutto circo e pochi fondamentali vi ha annebbiato la vista e ci si scorda di quelli che giocavano 15-20 anni fà.

  • max

    mi sà hymperion che la cultura cestistica dovresti fartela te..paragonarlo a jordan o a bryant è una bestemmia…ma tant’è come detto prima il prescelto per ora è prescelto solo a perdere

  • Pippo Basket

    W Lebron! MVP MVP MVP!!!!

  • Jack

    Bagaglio tecnico spaventoso? sogno o son desto? hai mai visto l ‘uno contro uno di Kobe e quello di lebron? lebron è solo potenza atletismo e talento kobe ha una tecnica mostruosa, e inoltre sono d’accordo. L’mvp lo danno a chi fa più comodo l’ora kobe non l’ha preso nella stagione degli 81 e penso che in quella stagione viste le cifre marziane forse un pochino lo meritava, inoltre con la squadra che si ritrova lebron dovrebbe avere il record migliore ma non è cosi. secondo me meritava Durant per dove ha portato okc in questi anni.

  • max

    poi se proprio dobbiam andare a guardare il tutto credo che se lo meritava più uno come Parker che quest’anno ha fatto una stagione strepitosa con i Spurs.

  • tom

    pur non essendo pienamente daccordo con lui, mi accodo al punto di vista di max che secondo me ha centrato il nocciolo del problema: siamo passati dallo “show-time” al “circus-time”.

    il basket americano è in crisi d’identità. mi verrebbe da paragonarlo al wrestling: da una parte quello ncaa che sforna lottatori che vincono medaglie e diventano fenomeni nelle mixed martial arts, dall’altra il “wrestling” al servizio dello “spettacolo”. due anime nettamente distinte accumunate dal solito nome!!!

    in NBA ci sono giocatori di scarsa sostanza che giocano e quindi hanno visibilità solo perchè o personaggi (1° della classe, amar’e) o muniti di un atletismo fine a sé stesso (vedi uno javale).
    LBJ NON è una sola ma rientra bene nelle categorie sopra elencate: è un acchiappa riflettori (the decision e tutte le altre caz…ops trovate autocelebrative, prima e dopo) e spicca per un evidente atletismo mai visto prima.

    il “problema” è che, quest’anno, durant a parte, non c’è nessun’altro giocatore che ha collezionate cifre simili alle sue ed è stato altrettanto importante per il proprio team.
    per cui mi sento di non gradire la scelta (io avrei preferito premiare durant, ma okc ha poco peso nella lega si vede) ed aimé capisco perchè è stato scelto il “prescelto” … -_-^ …

  • tom
  • max
  • Jack

    d’accordissimo con tom. sono curioso di vedere che giocatore sarà lebron tra qualche anno quando il suo atletismo sarà in una fase discendente. Secondo me il suo gioco è fodnato tutto su questo. Inoltre è ancora infantile, quest’anno forse un pò è cambiato ma neanche tanto, ricordo l’annos corso quando prese in giro Dirk. Non è un campione e se continua cosi non la sarà mai.