Draft 2012, top 10: Harrison Barnes (#6)

L’ala di UNC finalmente si è decisa a fare il salto tra i PRO, ci sono molte aspettative su Barnes anche se i dubbi rimangono.

Doveva sbarcare l’anno scorso ma l’orgoglio Tar Heels lo ha trattenuto per provare a vincere la march-madness 2012, anche questa volta è andata male ma Harrison Barnes ha mostrato ulteriori miglioramenti e ora è pronto all’arrivo in NBA; talento, esplosività, mano educata ma c’è un però…

Harrison Barnes

Età: 20
Altezza: 2,03
Peso: 95 Kg
Ruolo: Ala Piccola
College: North Carolina
Anno: Sophomore

Punti di Forza
Talento puro in un fisico perfetto e già adatto all’NBA, Barnes ha sicuramente il tiro in sospensione l’arma principale specialmente se in ritmo o in contropiede, anche dietro l’arco dei 3 punti si sa far valere; oltre alla mano vellutata, l’ala di North Carolina sa attaccare il canestro e riesce sempre o a arrivare fino alla fine o a conquistare falli, ha messo su anche massa per sviluppare il suo gioco nel pitturato. Mentalità da vincente, ragazzo già maturo e i media già lo paragonano ad un futuro Paul Pierce.

Punti di Debolezza
Tatticamente deve migliorare il gioco spalle a canestro e in difesa essere più costante, malgrado uno spirito da combattente Barnes a volte sparisce dalla partita magari nei momenti in cui lui dovrebbe essere il go-to-guy dei suoi, vedi alle Final 4 contro Kansas.

Prospettive
L’anno scorso tutti lo pronosticavano come prima scelta assoluta, il ragazzo può far bene nei PRO ma dovrà tirar fuori le unghie e diventare ancora più fighter di quello che è stato al college, soprattutto più cattivo nelle vicinanze del ferro.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=h6IiwTvkUdI]

Top 10
1) ?
2) ?
3) ?
4) ?
5) ?
6) Harrison Barnes (UNC)
7) John Henson (UNC)
8) Jeremy Lamb (UCONN)
9) Bradley Beal (FLO)
10) Tyler Zeller (UNC)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B