I Bulls vogliono continuare con Boozer!

Il GM dei tori vuole rinnovare la fiducia alla sua discussa ala grande dal rendimento non sempre continuo.

Dopo aver ricevuto la terribile notizia dei tempi di recupero di Derrick Rose (23 anni) e dopo ave fatto il primo passo verso il rinnovo di coach Tom Thibodeau, i Chicago Bulls iniziano a fare il quadro della situazione su chi tenere, chi cedere e chi andare ad aggiungere ad un roster che dovrà affrontare gran parte della prossima stagione senza la sua stella.

Il primo nome della lista è quello di Carlos Boozer (30 anni), arrivato nella calda estate del 2010 firmando un quinquennale da $80 milioni, l’ex Utah Jazz ha dato si il suo contributo ma non nelle grandi aspettative che avevano su di lui; Boozer ha un contratto che scade a giugno 2015, nelle prossime stagioni percepirà $15 milioni (2012/13 e 2013/14) e $16 nell’ultimo anno, molte voci di corridoi dicono che il jolly dell’amnistia possa essere usato proprio su di lui ma il GM Gar Forman non è dello stesso avviso.

Al “The Mully and Hanley Show” il GM ha dichiarato: “Penso che Carlo abbia giocato un’ottima stagione, se guardate indietro è stato l’unico giocatore dei Bulls a giocare tutte le partite” aggiungendo: “Numeri alla mano è il nostro 2° miglior realizzatore e il 2° miglior rimbalzista, il nostro intento è quello di proseguire con lui”. Molte critiche sono piovute sull’ex Cavs dopo la decisiva Gara6 a Philadelphia dove non ha brillato, ma Forman sta con lui: “È vero, nell’ultima partita non è stato il massimo ma nelle precedenti ha dato il suo contributo e si è dato molto da fare”.

In conclusione: “Siamo molto felici di averlo con noi visto anche la sua importanza negli spogliatoi”, le medie di Boozer sono state di 15.0 punti in stagione 813.5 nei Playoffs) e di 8.5 rimbalzi (9.5 nei playoffs); a marzo la franchigia fu molto vicina a scambiarlo per Dwight Howard (26 anni) ma fu D-Rose a bloccare tutto, che Forma faccia buon viso a cattivo gioco?

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • tom

    ancora boozer? per pietà…. io mi priverei volentieri sia di lui che di deng