Hibbert ha un motivatore ad hoc, Tim Duncan!

Il centro dei Pacers si sta rivelando l’uomo chiave contro Miami e dal Texas arrivano sms di incoraggiamento da un suo idolo.

Nella notte Roy Hibbert (25 anni) ha registrato una doppia-doppia da 19 punti e 18 rimbalzi con quest’ultimi che equivalgono al suo career-high, con l’assenza di Chris Bosh (28 anni) il centro ex Georgetown è diventato il fulcro del gioco di Indiana nonché l’uomo su cui puntare, nella mattinata ha voluto rivelare un retroscena dopo la vittoria di Gara3!

Durante l’estate ma soprattutto durante il lockout Hibbert si è allenato molto con uno dei suoi idoli ovvero Tim Duncan (36 anni) e proprio l’ala di San Antonio ha voluto congratularsi col giovane allievo; all’Indianapolis Star il centro ha riportato che proprio TD gli ha inviato un sms dopo il successo su Miami: “Non sono mai riuscito a trovare stabilità in questi anni in NBA, con Ti ho lavorato sodo e cercato di plasmare il mio gioco cercandomi di avvicinarmi al suo” aggiungendo: “Non è la prima volta che mi contatta per farmi i complimenti o per motivarmi”.

Anche i compagni di Roy hanno capito la sua importanza nella serie contro gli Heat, queste sono le parole di Darren Collison (24 anni): “È il giocatore chiave, non l’ho mai visto difendere ed essere così presente nell’area come in questi giorni, i numeri non mi sorprendono perché te li aspetti da un centro all-star”.

In questi Playoffs Hibbert viaggia a 12.4 punti, 11.8 rimbalzi e 3.5 stoppate.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B