Woodson rinnova con i Knicks!

Alla fine il coach ex Atlanta ha convinto la dirigenza di New York, niente Phil Jackson ma un rinnovo di contratto.

Il matrimonio tra i New York Knicks e Mike Woodson continuerà, il “New York Daily News” ha riportato ch l’ex vice di Mike D’Antoni firmerà un contratto triennale con la compagine di della Grande Mela.

A parlare è stato il proprietario dei Knicks, James Dolan, dicendo: “Mike ha preso in mano al squadra in un momento molto difficile e dal primo giorno è riuscito a responsabilizzare ogni singolo giocatore” aggiungendo: “Abbiamo visto un sensibile miglioramento della squadra sotto la sua guida e mi è sembrato giusto proseguire su questa strada” infatti i numeri sono dalla patrie di Woodson; divenuto head coach il 14 marzo, NY ha chiuso la stagione con un recor ddi 18 vittorie e 6 sconfitte, centrando l’obiettivo Playoffs (7imi), l’avventura nella post-season è stata sfortunata per via degli avversari, Miami Heat, e dei tanti infortuni come quelli di Iman Shumpert (21 anni), Jeremy Lin (24 anni), Baron Davis (34 anni) e Amar’e Stoudemire (28 anni).

Anche il GM Glen Grunwald ha voluto dire la sua: “Lui e il suo staff hanno fatto un grandissimo lavoro nelle ulite 24 partite di questa stagione e crediamo sia l’uomo giusto per spingere in alto questa franchigia”, quindi niente più Phil Jackson, il quale oltre ad un contratto molto oneroso (si parlava di $40 per 3 anni) non gradiva il roster attuale. Proprio il roster attuale è stata la grande scommessa di coach Woodson, reo di aver ridato il sorriso e punti a Carmelo Anthony (27 anni), vero trascinatore dei Knickerbockers nella seconda metà di stagione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B