Gasol-Chicago, il giocatore gradirebbe!

Il lungo spagnolo viene accostato di nuovo ai Bulls, il giocatore gradisce e la situazione ad L.A potrebbe fargli fare i bagagli.

La prima volta che si erano accostati i nomi di Pau Gasol (32 anni) e dei Chicago Bulls fu per via di Derrick Rose (23 anni) il quale espresse il suo gradimento di poter giocare con il Catalano, Chicago aveva anche preparar una strategia per portare lo spagnolo nell’Illinois con Carlos Boozer (30 anni) e Luol Deng (27 anni) con le valigie in mano, di questa strattativa non se ne fece niente per volontà sia dei giallo-viola che dello stesso D-Rose, ma adesso le cose sono cambiate.

Entrambe le franchigie devono riflettere se tenere ancora il nucleo delle ultime stagioni o cambiare pagina, Boozer ha la fiducia del GM Forman ma il suo rendimento non è stato costante in questa stagione, Gasol è in stallo con il presentimento che potrebbe lasciare la California e ha lanciato l’esca; Sam Smith (bulls.com) ha riportato che l’ex prodotto del Barcellona avrebbe espresso il suo favore nel giocare a Chicago la prossima stagione inoltre, sempre secondo Smith, nello spogliatoio giallo-viola non tira più una buon aria con i compagni.
Nella conferenza stampa di fine stagione Metta World Peace (31 anni) ha evidenziato come durante tutta la stagione la squadra non avesse mai lavorato insieme, parole che hanno trovato conferma dalla bocca di Andrew Bynum (24 anni): “Quest’anno non abbiamo fatto niente insieme”.

Alla base di questo problema pare esserci proprio i continui scontri tra Gasol e Kobe Bryant (33 anni), battibecchi visti anche in campo nei Playoffs.

La situazione contrattuale di Gasol dice che nelle prossime due stagioni percepirà circa $38 milioni, se lo spagnolo non dovesse trovare una soluzione in NBA non avrebbe problemi a tornare a casa in Spagna.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Ammiraglio

    Deng e Boozer per Gasol? Ma firmerei col sangue…

  • Mr.Funk

    Subitissimo!!

  • DennisRodman91

    Firmerei col sangue pure io, Ammiraglio… poi fiondarsi a Brooklyn offrendo Bynum per D.Will però!!!

  • hanamichi sakuragi

    togli gasol e metti boozer… non ci guadagni mica… d’accordo deng che è un signor giocatore ma non quello che serve ai lakers… e con boozer hai gli stessi problemi di gasol..

  • Lilin

    Io non sarei cosi sicuro…il ruolo di deng è già coperto quindi mandi via metta?
    In più boozer è la versione soft di gasol!

  • Lilin

    Io non sarei cosi sicuro…il ruolo di deng è già coperto quindi mandi via metta?
    In più boozer è la versione soft di gasol!
    Se vuoi fare

  • Lilin

    Una rivoluzione non è questo il modo giusto secondo me…

  • in your wais

    Pure Chicago nn vedo cosa abbia da guadagnare…Gasol ha 32 anni, e Deng e’ reduce da un all star game…chi fanno giocare in ala piccole, Brewer? Per carita’ di Dio

  • troy hudson 88

    scambio che non si farà.. deng e boozer x gasol sarebbe una cazzata x i bulls ( con noah 5 far giocare gasol 4 x avere gli stessi problemi che hanno avuto quest’anno i lakers???)..
    boozer e accozzaglia x gasol invece sarebbe una cazzata x i lakers..

  • Danilo

    Iggy dei Sixers per Gasol :

    ci guadagnerebbero entrambe le squadre

  • Gail

    IWY

    Guardati il contratto di Boozer e magari poi ti fai un’idea del perchè da questa trade ci guadagni solo Chicago

  • andrea

    Danilo
    anche io vorrei vedere iguodala nei lakers! secondo me alla squadra manca atletismo e lui sarebbe perfetto.
    deng e boozer per gasol non miglioriamo niente, molto meglio un bargnani

  • lilin

    a livello di contratti se non sbaglio è molto dura portare iguo ai lakers per gasol..

  • andrea

    iguodala 14 e gasol 19,bisognerebbe inserire un altro giocatore nella trade. La trade era più fattibile se turner dimostrava quello che si pensava quando è entrato in nba e quindi potevano puntare tutto su di lui… a questo punto per cedere iguodala vogliono qualcosa in più di gasol

  • Danilo

    Con l’amnistia prossima di Brand, i Sixers libereranno una bella fetta di cap. Da tifoso sono il primo a dire che, nonostante una post season al di là di ogni aspettativa,la squadra quest’anno ha palesato forse più dello scorso anno i suoi punti deboli:assenza di una vera star, impalpabilità nel pitturato avversario e zero intimidazione nel nostro pitturato. Spostato alla posizione di centro, Gasol potrebbe garantire altri 4/5 anni di ottimo livello, specie ad east. Spiacente per Iguodala, che ho sempre ammirato, ma penso che sia tempo di cambiare via per Phila….