Draft 2012, Top 10: Andre Drummond (#4)!

Ai piedi del podio del prossimo Draft troviamo l’atletico e possente centro degli Huskies, per molti una chiamata troppo alta.

UConn è uscita subito dalla march-madness ma il suo centro è nella Top5 delle prossime matricole davanti pure al compagno Lamb; c’è molto scetticismo sul giocatore ma i numeri sono dalla sua e il fisico di certo lo potrà aiutare nella sua avventura nei PRO

 

Andre Drummond

Età: 18
Altezza: 2,11
Peso: 125 Kg
Ruolo: Centro
College: Connecticut
Anno: Freshman

Punti di Forza
Dotato di un’atletismo fuori dal comune, a tratti ha le movenza di una guardia, riesce senza problemi a sopraffare i suoi avversari con alley up, difensivamente è un’ ottimo prospetto, ottimo stoppatore e potrà fare bene anche a livello NBA, è stato il giocatore più costante nella strana stagione di UConn e questo gli fa guadagnare punti dal punto di vista della mentalità. Uno dei suoi punti di forza è senza dubbio la sua versatilità, nonostante la mole è stato spesso utilizzato da coach Calhoun anche nello spot di ala picola con buoni risultati

Punti di Debolezza
Forse un solo punto di debolezza, pecca molto nella fase offensiva del gioco, gli mancano i movimenti base in post e il più delle volte non riesce a segnare spalle a canestro e nei movimenti 1vs1 è molto indietro e cosa che potrebbe fare la differenza fra un buon giocatore e un ottimo giocatore è la sua percentuale ai tiri liberi dove arriva a stento al 30%

Prospettive
Qualche settimana fa era dato stabile alla 2° chiamata, ma negli ultimi giorni le sue quotazioni sono scese, forse sietro spinta di qualcuno visto che secondo alcuni rumors la sua destinazione sarebbe Portland che è alla disperata ricerca di un centro da ormai 5 stagioni e che con la 5° chiamata potrebbe finalmente trovare il suo centro, forse non da subito titolare, ma di sicuro avvenire visto la giovane età. Gli esperti lo paragonano ad un papabile Greg Monroe

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=bNvdH5Bzz_Y ]

Top 10
1) ?
2) ?
3) ?
4) Andre Drummond (UCONN)
5) Jarred Sullinger (OSU)
6) Harrison Barnes (UNC)
7) John Henson (UNC)
8) Jeremy Lamb (UCONN)
9) Bradley Beal (FLO)
10) Tyler Zeller (UNC)

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste

  • Danilo

    non sarei affatto sorpreso di vederlo scelto con
    la seconda assoluta…. è veramente tanta roba…. certo il rischio bidone è alto, ma se ingranasse…

    diciamo nella migliore delle ipotesi : un nuovo Howard

    nella peggiore : Eddy Curry ( con annessi problemi di peso )

  • Big “O”

    30% ai liberi? Non vedo l’ora di vederlo alla prima gara contro il Pop..

  • Danilo

    ah ah ah ah…..

  • Pippi Calzelughe

    ala piccola? ma quando mai???
    il più costante? se vabbè!
    tra i difetti aggiungerei che, nonostante quel corpaccione, soffre i contatti fisici, soprattutto a rimbalzo.