Williams ultimatum ai Nets: “O Howard o addio!”

D-Will da l’ultimatum ai Nets, nessun rinnovo di contratto se non arriva il centro dei Magic in estate.

Nella notte si è svolta a New York la Draft Lottery che ha visto “trionfare” i New Orleans Hornets che al 99% sceglieranno il centro Anthony Davis (19 anni), alla vigilia dell’evento i Brooklyn Nets erano speranzosi di poter pescare la pallina #1 cosicché da poter dare il leader di Kentucky a Deron Williams (27 anni) e indurlo al rinnovo di contratto, ma così non è stato e D-Will ha dato il suo ultimatum.

Fonti della Lega vicine al giocatore hanno narrato che l’ex Utah Jazz non avrebbe usato mezzi termini: “O Dwight Howard o saluti” e che neanche l’eventuale arrivo di Davis gli avrebbe fatto cambiare idea in quanto, stando sempre alle parole della fonte, Williams se resta vuole subito puntare in alto e non avrebbe voluto aspettare l’esplosione del centro dei Wildcats.

Per i Nets la situazione si fa difficile in quanto le sirene di Dallas e L.A Lakers sul suo PG sono sempre più vicine e su Dwight Howard (26 anni) ci sono ancora forti dubbi, il centro di Orlando avrà un meeting con i piani alti per cercare di capire quale sarà la strada dei Magic e, anche lui come Deron, non vuole più aspettare e vuole tornare subito a competer nella Eastern Conference.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Mr Big Shot

    Scritto di là, riporto lo stesso commento

    Deron Williams aveva detto o Howard o niente. A questo punto andrà via, dove? Beh, se i Lakers hanno sale in zucca spediscono a Broklyn Bynum e Sessions, penso che i Nets accetterebbero al volo perchè di meglio in pochi possono offrire e piuttosto che perderlo a zero tanto vale cederlo altrimenti da free agent l’unica destinazione credibile mi sembra Dallas.

  • Peco

    non ci andrà mai, ma Indiana con lui ed un paio di ritocchi potrebbe diventare una contender

  • LBT6

    …addio!

  • alert70

    Arena nuova, splendida, location migliore della palude ma interpreti da film dell’orrore. DWill andrà via per cui il russo si divertirà con una squaretta ridicola.