Ginobili e Parker erano stati messi sul mercato!

Nella scorsa stagione i due assi di Popovich erano stati messi nella lista dei giocatori partenti, poi però c’è stato il ripensamento.

La scorsa stagione i San Antonio Spurs avevano ancora dominato la Western Conference se non fosse che si fecero eliminare a sorpresa dai Memphis Grizzlies al 1° turno dei Playoffs, oggi sono avanti 2-1 nelle Finali dell’Ovest contro gli Oklahoma City Thunder con Tony Parker (30 anni) e Manu Ginobili (34 anni) in prima fila, proprio que due giocatori che furono messi alla gogna un anno fa!

Infatti il “New York Post” riporta che il GM R.C Buford, dopo l’upset contro memphis, aveva messo il francese e l’argentino sulla lista dei giocatori disponibili sul mercato malgrado le situazioni contrattuali; ad oggi TP9 è l’unico giocatore dei nero-argento con un contratto a lungo termine con scadenza a giugno 2015 per un totale di $36 milioni, mentre l’ex Virtus Bologna sarà free-agent a giugno 2013 con $14 milioni per la prossima stagione.
La folle, ma non troppo, idea di coach Greg Popovich e di Buford era stata elaborata visto l’infortunio al braccio di Ginobili e dal rapporto non proprio idilliaco tra il coach e il suo PG, inoltre c’era il fattore età in ballo ma poi il mercato non offriva molto e a mente lucida i due dietro la scrivania hanno capito che due come Ginobili & Parker potevano ancora fare la differenza.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B