Parker prepara l’assalto ad Oklahoma City!

Il francese si mette Gara3 alle spalle e pensa alla delicata  partita di stanotte, la fiducia in sé e nei compagni c’è!

Dopo il -20 di Gara3 i San Antonio Spurs e Tony Parker (30 anni) stanotte non possono permettersi un altro passo falso e consentire ai Thunder di pareggiare la serie, proprio il francese ha voluto parlare alla vigilia e in pieno stile Spurs, non teme gli avversari e pensa solo a se stesso.

Ecco le sue parole di fiducia alla CBS Sport: “Abbiamo sempre reagito bene dopo le sconfitte e siamo sempre stati bravi imparare dagli errori” l’ex marito di Eva Longoria ha poi concluso aggiungendo “Abbiamo una grande occasione stanotte e sarà una grande sfida, questo è il nostro momento per riprenderci al meglio dopo una sconfitta”.

Qualcuno diceva che forse una sconfitta per gli Spurs, avrebbe fatto suonare in questi una specie di campanello d’allarme, a tale proposito non poteva esimersi dal parlare al il generale di ferro, coach Gregg Popovich: “Tutti vogliono vincere ogni partita e tutti provano a farlo, soprattutto ai playoff” e ha poi insistentemente ribadito “Nessuno vuole perdere nei playoff, l’obbiettivo è sempre quello di provare a vincere” come ha mascherare la sconfitta apparsa per molti come “premeditata” in Gara3.