Roy e il suo agente al lavoro per il ritorno!

La guardia dei Blazers sta lavorando sodo per tornare e il suo agente sta muovendo per capire come poter aiutare il suo assistito.

Era il 9 dicembre 2011 quando Brandon Roy (27 anni) shoccò il mondo NBA annunciando il suo ritiro dall’attività agonistica per via di quelle maledette ginocchia che lo hanno tormentato nella sua carriera, un barlume di speranza era emerso il 28 di febbraio 2012 quando lo stesso B-Roy aveva lanciato l’idea di tornare in quan, non se ne seppe più nulla fino ad oggi.

Molti addetti ai lavori su Twitter in questi giorni stanno riportando voci di un possibile rientro ma adesso ha parlato il suo agente, Greg Lawrence, il quale è stato breve ma conciso: “Brandon sta lavorando perché non riesce a stare lontano da quello che più ama” aggiungendo: “Non abbiamo ancora avuto modo di poterne parlare ma vi assicuro che avverrà presto”.

Ad oggi la situazione contrattuale di del R.O.Y 2006/07 con i Portland Trail Blazers dice che, teoricamente, il giocatore sarebbe sotto contratto fino a giugno 2014 per un totale di circa $33 milioni ma i Blazers, dopo aver saputo del ritiro, hanno subito applicato l’amnistia quindi in pratica Roy sarebbe un free-agent qualora volesse tornare a calpestare i parquet NBA.

L’anno scorso, nella sua quinta stagione, Roy giocato 53 partite con 11.9 punti, 2.5 rimbalzi e 2.8 assist.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B