Popovich e la sua richiesta: “Basta palle perse!”

Il coach degli Spurs ha parlato alla vigilia della partita più importante della stagione e la sua richiesta ai suoi è al quanto rilevante.

Stanotte i San Antonio Spurs giocheranno la più classiche delle gare “dentro-fuori” dei Playoffs, sotto 3-2 nella serie contro i Thunder coach Gregg Popovich ha molta fiducia nei suoi uomini ma allo stesso tempo spera che possano rispettare le sue indicazioni.

Prima di imbarcarsi per il volo verso Oklahoma City il coach ha voluto spendere due parole, tra gli aspetti che hanno portato la serie dalla parte dei giovani di coach Brooks c’è quello degli extra-pass, che il Pop ha evidenziato così: “Nelle prime due partite della serie Oklahoma City non cerca lìuomo libero e si affidavano di più ai singoli, invece nelle ultime uscita lo hanno iniziato a fare con continuità, più di noi, e sono avanti” aggiungendo: “I Thunder stanno giocando come noi nelle prime due, hanno voglia di giocare insieme”

Ma l’aspetto che più ha preoccupato il “Coach Of The Year” è quello delle palle perse, dove i suoi ultimamente stanno eccedendo: “Le palle perse sono state decisive per noi, loro sono già un’ottima squadra, non credo che hanno bisogno del nostro aiuto, ma quando segnano 28 punti su 21 delle nostre perse, allora si mette male”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B