Rose migliora e il morale è alle stelle!

La stella dei Chicago Bulls continua a fare progressi col ginocchio ed è sempre più ottimista, come la franchigia.

Mentre la dirigenza si sta muovendo sul mercato nel cercare un sostituto, sarà un ballottaggio a due i veterani Jason Kidd e Steve Nash,  Derrick Rose (23 anni) sta continuando la sua riabilitazione dopo il brutto infortunio che lo mise K.O nei Playoffs, e l’ottimismo cresce giorno dopo giorno!

La prognosi per il prodotto di Memphis era stata di 8/9 mesi se non un anno intero di stop, ma Rose sta confermando ancora una volta il suo spirito da lottatore tanto che ha iniziato a camminare con una sola stampella e con un tutore morbido al posto di quello rigido che indossava durante la serie con i Sixers; il lavoro presso il Berto Center procede senza intoppi e dalla CSN Chicago giungono voci di un Rose col morale alto, convinto che potrà fare rientro in campo prima del tempo stimato e adesso i Bulls iniziano a credere che l’ipotetico ritorno dopo la pausa dell’All-Star Week-End non sia solo un miraggio.

Nei giorni scorsi Rip Hamilton (34 anni) aveva parlato con molta fiducia proprio del suo compagno di squadra: “Non saprei dirvi ora come ora cosa succederà, ma Derrick è giovane e quindi potrà sicuramente recuperare bene e più velocemente di quanto la gente si aspetta”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Stiv#6

    Eh..non forziamo i tempi, calma e facciamo le cose benfatte. Lo voglio rivedere più forte che mai

  • momo1991

    Concordo con stiv!non tifo bulls però è sempre una goduria vedere rose