Paul torna ad allenarsi in vista di Londra

Il PG dei Clippers brucia le tappe e torna subito ad allenarsi, dopo due settimane di pausa si sente meglio e pronto per i Giochi.

Dopo due settimane di meritato riposo dopo la super stagione che ha giocato, Chris Paul (26 anni) è tornato a Los Angeles per mettersi subito in forma per le imminenti Olimpiadi.

Nella serie contro i San Antonio Spurs CP3 non ha potuto dare il meglio per un problema al polpaccio della gamba destra, l’ex Hornets ha rassicurato i tifosi dei Clips e americani: “Mi sento molto meglio adesso, il riposo mi ha aiutato a riprendermi” aggiungendo: “Qui ai Clippers abbiamo uno staff medico davvero superlativo, quindi è anche merito loro, adesso il mio obiettivo è quello di rimettermi subito in forma in previsione delle Olimpiadi. È un’estate strana, abbiamo poco tempo per riposarci dopo fine stagione, quindi colgo questi momenti per poter ritrovare ritmo”.

Insieme a Paul c’era anche il suo compagno di squadra Eric Bledsoe (22 anni) con il quale ha esguito diversi 1-Vs-1 e sessioni di tiro per riprendere la mira, ecco le sue parole in merito alla spedizione di Team USA a Londra: “Andrò a a godermela! Ci sono aspettative molto alte coach per noi, queste saranno le mie ultime Olimpiadi e voglio andare la a giocare al meglio”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B