Heat come Lakers, in arrivo super contratto TV!

Dopo i giallo-viola anche la franchigia della Florida è pronta a gonfiarsi le tasche firmando un contratto con una TV via cavo.

I primi sono stati i Los Angeles Lakers che ad inizio anno solare hanno firmato un mega-contratto da $3 miliardi per la durata di 20 anni (a partire dalla stagione 2012/13, ndr)con la “Time Warner Cable“, è di oggi la notizia che anche i Miami Heat stanno trattando con la “Fox Sports Florida” per trasmettere le loro partite.

Con gli Heat ancora impegnati nelle Finals il presidente Micky Arison non si è ancora messo a trattare seriamente ma da Forbes sappiamo già, a grandi linee, quali saranno le modalità dell’accordo: si parla logicamente di un contratto pluriennale dalla cifra di $80/100 milioni, il che li porterebbe solo alle spalle dei giallo-viola. A differneza della compagine di Hollywood, Miami dovrà aspettare altre tre stagioni prima di cambiare network, infatti nel 2004 fu stipulato un accordo col network regionale “News Corp” che scadrà solo tra 3 stagioni.

I Lakers rimangono inarrivabili nella classifica delle franchigie più ricche della Lega ma se per Miami dovesse andare in porto questo contratto il gap si diminuirebbe; nel a988 Arison comprò per $32 milioni la franchigia, valutata a gennaio $457 milioni (443 in meno rispetto a L.A) ma con l’accordo con “Fox Sports Florida” il gap diminuirebbe di un quarto.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Lore2324

    diciamo che giusto per i diritti televisivi sono come i lakers….