Nash tende la mano ai Knicks, ma…

Il canadese sarà libero in estate e strizza l’occhiolino a quei Knicks che lo sognano da molto tempo.

I tifosi dei New York Knicks e Amar’e Stoudemire (28 anni) potrebbero finalmente vededer realizzato un loro grande sogno, vedere Steve Nash (38 anni) al Madison Squadre Garden ma non con la divisa degli avversari e proprio il PG ex Phoenix Suns ha teso la mano alla franchigia della Grande Mela.

Ogni estate Nash fa capolino a NYC e alla ESPN ha rilasciato un’intervista molto interessante: “Tutti sanno che questa per me è come una seconda casa, quindi adesso che sono free-agent posso dire che che prenderò in seria considerazione un’offerta dei Knicks qualora ci fosse” aggiungendo: “Valuterò le offerte che mi si presenteranno, sono disponibile ed aperto a trattare con chiunque” tra le squadre che hanno chiamato il suo agente ci sono anche i Miami Heat.

Per NY però c’è un problema di contratti per via delle “Early-Bird Rights” ossia che i Knicks possono firmare un veterano free-agent offrendogli un contratto minimo solo se Jeremy Lin (24 anni) e Steve Novak (29 anni) non dovessero essere ri-firmati, cosa al quanto improbabile-

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B