Golden State interessata a Brandon Roy!

I Warriors stanno pensando all’azzardo di dare un’occasione all’ex stella dei Portland Trail Blazers.

I Golden State Warriors hanno in Stephen Curry (24 anni) e Klay Thompson (22 anni) i giocatori su cui puntare per il futuro, l’arrivo di Andrew Bogu (anni) darà sicuramente una grande mano al progetto di coach Marc Jackson ma manca il giocatore guida, il go-to-guy per guidare le giovani leve e il nuovo GM Bob Myers avrebbe un’idea splendida ma anche rischiosa.

La CSN Bay Arena riporta che i Warriors starebbero pensando di dare un’occasione a Brandon Roy (27 anni), ritirato nella scorsa stagione ma scalpitante e voglioso di tornare a calpestare i parquet NBA: “Si, c’è una possibilità” ha detto il GM che ai tempi rappresentava B-Roy: “Una telefonata è facile da fare, ha detto pubblicamente che vuole tornare, quindi inizierò a parlare con lui” concludendo: “Molto dipenderà dalla strada che intraprenderemo ma sicuramente ci sarà un incontro tra me e lui”.

Qualche settimana fa Bradon, tramite il twitter del suo migliore amico, nonché ex conoscenza del campionato italiano (Virtus Bologna e Olimpia Milano) Will Conroy, aveva postato questo tweet

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Magic

    Roy sarebbe un colpo notevole per qualunque squadra se riuscisse a tornare davvero competitivo. A me è sempre piaciuto, soprattutto come mentalità, piuttosto quali pretese economiche potrebbe avere?

  • giangiotheglide

    Che tristezza
    non riesco a scrivere altro…