Parker furioso, richiesto maxi-risarcimento!

Il PG degli Spurs è rimasto ferito nella rissa tra l’amico Chris Brown e il rivale Drake, adesso vuole essere rimborsato.

Qualche settimana fa Tony Parker (30 anni) si è trovato al posto sbagliato nel momento sbagliato, recatosi in un locale di New York (il W.i.P Club in SoHo) con l’amico Chris Brown è rimasto coinvolto in una rissa tra l’amico e il rivale in amore, il rapper Drake, motivo dell’astio la cantante Rihanna (ora con Drake) e durante la diatriba un bicchiere è volato addosso al povero TP9.

Il bicchiere ha provocato un graffio alla retina di occhio del francese il quale ha subito reagito chiedendo un risarcimento di circa $20 milioni; la causa è stata esposta giovedì presso la State Supreme Court di Manhattan, Tony ha fatto causa proprio al locale in quanto ha ritenuto non adeguata la security e la supervisione, i feriti totali sono stati 8 e lo “scontro diretto” tra i due duellanti è stato evitato per via dei bodyguards del Drake.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B