Houston prepara l’attacco a…Howard!

I texani stanno studiando una tattica per arrivare al centro dei Magic, il Draft è alla base del progetto Rockets.

Oltre la questione riguardante Kyle Lowry (26 anni), gli ultimi rumors lo danno verso Toronto con i Raptors, gli Houston Rockets stanno pensando ad un colpaccio e per farlo agiranno direttamente sul Draft.

Il GM Daryl Morey, come ogni anno, è molto attivo sul Draft nel pescare un ottimo giocatore; ad oggi ai Rockets è affibbiata la scelta #14  e il mock-Draft dice che Jared Sullinger (20 anni, SCHEDA) sarà la loro scelta, ma il GM vuole di più.
Infatti Morey vuole scippare non una ma  ben due delle prime 10 scelte assolute e fonti dicono che i Sacramento Kings (scelta #5) e i Toronto Raptors (scelta #8) sarebbero disponibili a cederle alla franchigia texana.

Ma queste due prime scelte non serviranno per rinforzare la squadra ma bensì saranno merce di scambio per…Dwight Howard (26 anni)! I Rockets non vogliono perdere tempo e il piano è il seguente: prendere 2 prime scelte (nella Top10) e girarle immediatamente ai Magic per “Superman”, secondo il management texano questa mossa potrebbe garbare al nuovo GM dei Magic, Rob Hennigan.

Questo è il piano per arrivare ad Howard ma resta un grande quesito: quanto (cifre e durata) Houston può offrire al centro?

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • systemofadown

    perchè non riesco da qualche giorno ad entrare nel sito nba.com e mi va direttamente su quello della gazzetta?

  • yaomingmania

    Se i Chicago Bulls dovessero rinunciare a Luol Deng, i Toronto Raptors si getteranno a capofitto anche di lui, ambiziosi.

  • alert70

    Prevedo parecchi movimenti dal draft in poi. Non sarei stupito di vedere dei pezzi grossi cambiare franchigia. Howard ai Rockets? Difficile.

    Di certo DH non vestirà la canotta dei Magic.

  • Ironclaw

    succederà di tutto, mai come quest’anno!

  • LBT6

    la vicenda di DH è di un noioso incredibile

  • #8

    Bell’asso play-centro con Dragic-Howard, potrei diventare un tifoso di Houston!

  • Danilo

    AI ROCKETS : NO WAY……

    LA BUTTO Là : WESTBROOK + PERKINS AI MAGIC, HOWARD AI THUNDERS….. TUTTO AVREBBE SENSO

  • jamikitt

    Danilo la penso come te, ma altri hanno un idea ben diversa.
    Inoltre potrebbero tenter di salire al draft per arrivare a marshall, play puro che pensa più agli altri che a se stesso, e se hai uno che tira con il 60% non è mai male, tra l’altro marshal nel monk di draftexpress viene dato alla 19 robbe da pazzi!

  • LBT6

    a me fa ridere una cosa..forse è una cosa già detta.
    A Lebron per la Decision è stata buttata tanta di quella merda addosso che neanche Hitler forse si sarebbe meritato. Howard è più di un anno che rompe il cazzo, fa i capricci, rilascia dichiarazioni discordanti e che si contraddicono, ma Howard è simpaticone. Sarò di parte ma tra le due situazioni quella del centrone è quella che mi schifa di più.

  • mjrossit

    Bè ma Howard mica è uno del calibro di LBJ, è un idiota in un corpo freak.

  • A chi è che sta simpatico poi?

  • salviamo trigari

    infatti, Howard viene sempre criticato da tutti.Lecitamente

  • Danilo

    in effetti il buon Howard a forza di capricci sta andando sulle palle a molti…. a me sembra una copia sbiadita di Shaquille : vuole fare il simpatico, ma non fa ridere come lui… Vuole essere dominante, ma Shaq ha devastato i canestri come neanche Godzilla ha fatto con Tokio…. Vuole essere il nuovo simbolo di Orlando ( come lo era Shaq ) ma alla fine sta sempre a frignare per nuovi allenatori, nuovi play , nuovi big-man per non lottare da solo nelle arene ( cosa che Shaq non si sarebbe mai nemmeno sognato : lui voleva letteralmente nuovi big-man ma “avversari ” e da poter demolire ).
    Insomma, due palle…

  • salviamo trigari

    nel frattempo Huston ha spedito il buon Bud a Minnesota in cambio della 18sima scelta,altri asset che confermano la tesi dell’articolo, sono dei folli. In compenso Minni si ritrova un giocatore solido che non risolve il buco della SG e anzi allunga la lista dei tweener ma sarà sicuramente meglio di chiunque verrà scelto ala 18

  • jamikitt

    Lbt 6
    Ma infatti trovi sempre qualcuno che difende James!
    Ma il frignone di Orlando non ha più tanti a difenderlo!

  • LBT6

    chiaro è che, fattore da non sottovalutare, james è molto più esposto mediaticamente, e ha un valore a livello sportivo molto più alto. è che non mi piace che sia sempre oggetto di attacchi, anche se a volte ammetto se li sia cercati