J.R Smith esce ma vuole sempre NY!

Il sesto uomo dei Knicks rifiuta l’opzione per cercare di strappare un contratto più oneroso e duraturo sempre da NY!

J.R Smith (26 anni) ha deciso di uscire da contratto con i New York Knicks diventando a tutti gli effetti un free.-agent, ma il suo intento è quello di rimanere nella Grande Mela con obiettivo un contratto pluriennale.

La notizia ci è giunta dal Twitter di Howard Beck, giornalista del “New York Times“, il quale ha riportato che il J.R ha declinato l’opzione da $2,5 milioni per la sola stagione 2012/13 ma allo stesso tempo ha detto che vorrebbe continuare la sua avventura con i Knickerbockers.

Smith è arrivato a marzo dopo aver concluso la stagione cinese, nelle 35 partite che ha giocato a avuto una media di 12.7 punti (12.2 nei Playoffs).

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • LBT6

    furbetto il signorino

  • graphicplayer

    se solo insieme al talento gli avessero dato un cervello..

  • Luca

    Conoscendo NY potrebbe anche fare questa cazzata…
    Il giocatore non mi dispiace ma col salary cap non si scherza.

  • DW3

    calcolando che devono tenere lin e novak non ci sta economicamente…

  • Danilo

    talentuosissimo….. ma completamente decelebrato….. ti danneggia lo spogliatoio più di quanto ti faccia vincere le partite…

  • troy hudson 88

    giocatore controverso se c’è ne uno.. cmq ha fatto bene.. contando alcuni contratti che ci sono in giro 2,5 mln x lui eran pochini..