Deron Williams rinnova con i Brooklyn Nets!

Decisione arrivata nella notte e l’ex Jazz ha preferito portare avanti il progetto dei Nets firmando un contratto quinquennale!

I rumors che giravano negli scorsi giorni sono divenuti realtà per la gioia dei Brooklyn Nets, Deron Williams (27 anni) ha deciso che resterà con loro per i prossimi 5 anni!

La notizia è arrivata proprio dal diretto interessato che via Twitter (@DeronWilliam) limitandosi a scrivere “Made a very tough decision today” allegando la foto col logo dei Nets; D-Will firmerà un contratto da 5 anni per un totale di circa $98 milioni.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    Ogni star sa come funziona il salary cap, secondo me almeno, ergo se vuoi il massimo sai che paletti metti alla tua squadra. Detto ciò, spero che Howard non lo prendano. Che Williams si tenga la squadra che ha (che anche senza il buffone di orlando è tutto meno che malaccio) e che dimostri di valere il maxicontratto facendo lui la differenza sul campo. Spero. Dubito succederà, ma spero.

  • jamikitt

    Dontrythis

    Hai riassunto in pieno il mio pensiero!

    E ripeto ben vengano i giocatori che si fanno pagare per il proprio valore!

    Belli i casi di Miami e Boston ma che rimangano casi isolati e non la regola!

    Kobe è la persona chebpiù vuole vincere al mondo ma pensava di valere più di tutti e oggi percepisce più di tutti decidento anche dove andare o meno in caso do trade!
    Ben venga!

  • American Dream

    Criticare uno che si è appena portato a casa 100 milioni e vivrà a NYC…pazzesco… Chissà cosa direbbe lui di voi che vivete a Gallarate, fate un lavoro d’ufficio e portate a casa 1500€ al mese…

    Cos’è che non va bene?

    Scegliere i Soldi? e allora non dovete criticare LeBron ma gente come Kobe…

    L’infedeltà? e allora criticate LeBron e non criticate Kobe

    Assemblamenti di talento? e allora prendetevela con KG, Allen, Pierce, Wade, Bosh, LeBron, Carmelo, Stat, Chandler

    Arrivare a criticare uno (e a me lui non piace per niente) per aver rifirmato con la sua squadra al massimo salariale (è un top player e ci può stare) mi sembra FOLLIA.

  • DW3

    dont try

    col tuo ragionamento però i jennings o jj al max li devi firmare se li vuoi come uomini frnchigia e poi attorno cerchi di metterci del buono ( es 3-4 giocatori a 8-9 mln)… è chiaro che non ci sono 30 stelle allo stesso livello per 30 squadre ma sarebbe una lega molto più competitiva..

    con l’hard cap intendete che non si può proprio superare o una mega tassa di lusso??

    poi per evitare l’orribile tanking farei come dici tu…

  • jamikitt

    American dream ma di grazia chi è che ha criticato lebron?

  • dontrythis@home

    @DW3

    Dici?? considera che non avresti più nella stessa squadra un wade con un james, DW con DH, Kobe con bynum e gasol.. e sti “giocatorini” porterebbero i loro talenti in altri lidi. e poi potresti sempre eliminare un paio di squadre 🙂

    Hard cap fisso tutta la vita, piuttosto alto ma fisso.
    Ormai siamo a un livello assurdo, sembra di giocare a D&D invece che firmare giocatori. Ogni regola ha una scappatoia e ogni scappatoia una regola ulteriore.
    Insensato che alcune squadre possano arrivare a pagare 90 mil l’ anno e altre no solo perchè hanno preso un free agent la settimana prima di un rinnovo e non viceversa.

  • jamikitt

    Sembra di giocare a D&D

    Parole sante! Hard cap a 60 mln e stop non un centesimo in più!

    Ma questo alla lega e starn non sta bene visto che cosi i piccoli mercati avrebbero le stesse possibilita dei grandi! Ma la nba non vuole questo, vuole in finale i grandi mercati, che sono quelli che si possono permettere luxuri e cazzate varie cosi da essere avvantaggiate rispetto ai kings di turno il cui scopo è quello di stare attenti a spendere il minimo consentito!

    Ecco perchè l’hard cap ce lo scordiamo!

  • DW3

    don try

    si be jennings non li prenderebbe assolutamente (non è nei primi 30 giocatori nba secondo me) mentre jj si…

    comunque stern non vuole l’hard cap ovviamente perchè avere wade a charlotte o a amiami fa una bella differenza di ascolti… questo è lo sport unito al business..

  • t mac

    Ma fino a quel punto li non si arriverà mai hard cap e robe varie. Però ben vengano gente come Williams che merita il max e lo pretende, almeno viene fatto salvo l’equilibrio della lega cosa che Lebron non ha fatto 2 anni fa. Garnett e Allen si possono capire perchè hanno deciso di andare a Boston erano già sopra i 30 anni e a Minnesota e Seattle non c’era la parvenza di un minimo progetto, per cui dopo anni di frustrazione hanno fatto anche bene essendo già sopra i 30 le possibilità rimaste non erano molte.
    E comunque alla fine squadre come Miami e Knicks non hanno un progetto tecnico, hanno ammucchiato solo le star, solo che quelle di Miami si assemblano meglio e sono più forti complessivamente di un bel pò.

    La Eastern Conference quest ultimo anno è tornata a un livello bassissimo soprattutto dopo l’infortunio di Rose. Solo Boston è riuscita a mettere in difficoltà Miami, una Boston che ha giocato con una rotazione a 7 max con Allen mezzo rotto, Pierce non al meglio e i soli Rondo e Garnett a trascinare la squadra e per poco non battevano Miami! Se gli Heat riusciranno ad acquisire maggiore convinzione dopo questo titolo e con qualche aggiunta importante rimarrebbero solo i Celtics e forse proprio i Nets se riescono a migliorare ancora la squadra eventualmente sperando anche nell’esplosione di Lopez ad alto livello. I Knicks finchè non cedono Stat rimarranno nella mediocrità, si sono una volta di più fregati con le proprie mani prendendo Anthony quando avevano già dato quel contratto a Stat.

  • carmelo james

    american dream hai praticamente riportato il mio commento precedente…ribadisco però, magari a prenderli, 1500 euro di sti tempi, magari lavorare in ufficio. e c’è gente che si fa le pippe pensando a se ha fatto bene a accettare 100 milioni (!!!!!!)…