Boston-Green, ci sono le basi del rinnovo

L’ex Thunder e e i Celtics sono pronti a firmare l’estensione con un importante quadriennale sul piatto.

I Boston Celtics e Jeff Green (25 anni) sono molto vicini dal raggiungere un accordo sull’estensione di contratto, il giocatore non ha potuto scendere in campo nella corsa stagione per via di un’operazione al cuore e Boston non vuole lasciarselo scappare.

Dalla CBS Sport siamo venuti a conoscenza che i verdi sono pronti a mettere sul piatto un contratto da 4 anni per un ammontare di $40 milioni: “Lui vuole restare a Boston” ha dichiarato il suo agente, David Falk, aggiungendo: “Sta apprezzando molto quello che i Celtics stanno facendo per lui, la sua speranza è che Ray Allen non se ne vada in quanto c’è un ottimo rapporto trai due”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • shaq4ever

    ma l’idea di boston è rifare esattamente la squadra come l’anno scorso?
    rifirmato garnett (e si è già parlato delle cifre….), si punta a rifirmare bass e si sostituisce allen con terry (o addirittura si vuole tenere anche allen)
    adesso rifirmi green (che è una bella incognità: il suo valore è quello di oklahoma o molto meno?)

    cos’è cambiato?
    che è passato un anno e sono sempre più vecchi

    avevano buone possibilità di rifondare gradualmente ma mi sembra che se le sono bruciate provando a vincere con l’organico dell’anno scorso. e personalmente non mi sembra una buona scelta

  • Kal_86 Fear the Beard

    Ci sono tante incognite è vero ma se vincono la scommessa green questa strategia non è detto che sia così male perchè nei 3 anni di garnett proveranno a formare i 2 giovani sullinger e fab melo per essere pronti a raccogliere il testimone dei tanti campioni che finiranno le carriere lì (garnett, pierce, terry e forse allen).

    Se sullinger è a posto con la schiena forse avremo una super steal del draft di quest’anno ed in ogni caso lui e melo potranno far rifiatare alla grandissima garnett.

    In sostanza ci sono parecchi “se”, ma con un pò di fortuna potrebbero dire ancora la loro.

    Si vedrà ma alla fine avresti rondo, allen ?, pierce, garnett, melo e from the bench il jet, green, sullinger e bass, stiesma ecc… non proprio male sulla carta

  • Accio

    Metti Bradley al posto di Allen e non tenere in conto Bass e probabilmente Stiemsma.

    Se firmano Green sotto le plance giocheranno: Sullinger, Green, Garnett e Melo. Se poi ci sarà anche Stiemsma sarà il quinto di rotazione. Anche se come quinto lungo di rotazione sarà JuJuan Johnson che è già sotto contratto.

    Nel reparto piccoli andrebbero con: Rondo, Bradley, Pierce, Jet. Quindi un cambio per Pierce e uno per Rondo (quest’ultimo anche di basso livello) e i Celtics possono guardare al futuro senza perdere d’occhio il presente.

  • shaq4ever

    Beh ma rispetto all’anno scorso cos’è cambiato? Pierce e garnett sono più vecchi (il che conta parecchio), hai aggiunto solo 2 rookie di cui uno con problemi fisici (se non fossero stati gravi credo che l’avrebbe scelto qualcuno con pick migliori) e l’altro che è, a quanto leggevo pre draft, uno molto grezzo che si pensava andasse a Miami per diventare il nuovo pittman… Adesso sembra sia diventato un fenomeno su cui puntare per il futuro solo perché c’è garnett ma ricordiamoci che era proiettato per la scelta numero 25, non la prima..
    Per il resto hai cambiato allen con terry (più tiro dal palleggio e meno in uscita dai blocchi) e Green che è una bella incognita…
    Non dico che dovessero prendere deron o howard ma almeno uno tra batum, crawford, ilyasova e chi più ne ha più ne metta, con tutto lo spazio salariale che avevano.. L’anno prossimo ti ritrovi con Pierce, kg, terry mezzi morti.. Bass che sarebbe un ottimo panchinaro ma non un altrettanto ottimo titolare.. Due rookie diventati sophomore ma (ritengo) ancora molto immaturi e uno che è stato operato al cuore.. Senza spazi di manovra, col solo Rondo fenomeno vero..
    Dove vuoi andare?

  • Accio

    Ci sono stati esempi di giocatori injury prone che hanno avuto lunga carriera.
    Poi boh tutto può essere e Melo potrà essere il nuovo Pittman o un centro difensivo da sistema (Perkins, Ben Wallace), un operato al cuore che però se si è ripreso dall’operazione non dovrebbe subire strascichi.
    shaq cmq penso che fino a che ci sarà Pierce la ricostruzione non potrà mai essere assoluta. Si sarà sempre a metà.

  • shaq4ever

    Si pero aver rifirmato a quelle cifre garnett più che essere a metà della ricostruzione siamo a un decimo… E ancora per 2-3 anni
    Occasione persa, faranno un campionato dignitoso e stringeranno i denti per i playoff.. Ma a est qualcosa si sta muovendo (Chicago, nets, ny, Miami magari prossimamente Atlanta e indiana)… Se vai avanti per inerzia rischi forte.. Boston dovrebbe ricordarsi degli anni di limbo pre big3

  • Accio

    Le cifre per Garnett so alte hai ragione. Ma non so con i nomi da te fatti quanto la squadra sarebbe stata molto più competitiva anche sul lungo periodo.
    Tra due anni, quando Pierce lascerà i Celtics sperano che i due rookie più Green si siano affermati e siano cresciuti molto. In quel caso l’aver fatto due anni dignitosi dove i giovani hanno assaggiato anche un po di pressione da prestazione (che si annusa quando giochi un PO) li potrebbe portare più pronti a prendere in mano la franchigia piuttosto che l’aver giocato in un contesto dove c’era poca pressione.

    E comunque con la rifondazione totale non so quanto Rondo sarebbe stato contento. A mio avviso anche in quell’ottica va visto il fatto che i Celtics abbiano provato a scambiarlo quest’anno. Magari (so ipotesi) se fossero riusciti a scambiarlo si sarebbe ripartiti da 0. Con 2-3 anni di rifondazione stile Thunder

  • Kal_86 Fear the Beard

    Come hai detto correttamente finchè ci sarà pierce non ci sarà mai una ricostruzione assoluta quindi partendo dalle certezze di rondo e pierce hanno pensato che il modo migliore per costruire da 2 progetti (sullinger e melo)2 signori giocatori che possano incidere sulla lega fosse quello di rifirmare garnett che li plasmi nel migliore dei modi.

    Da qui in my opinion giustamente si sono fatti 2 conti e fra essere nel limbo per 2/3 stagioni e provare a restare su buon livello per lo stesso tempo facendo inoltre acquisire la mentalità dei playoff e dei vincenti ai 2 rookie hanno preferito la seconda.

    Poi fra 3 anni via tutta la vecchia guardia, mantieni rondo che è un fenomeno e vedi chi è veramente buono fra melo, sullinger e green e con lo spazio salariale cerchi di portarti a casa il migliore FA sul mercato…ora forse non sarà la scelta top ma fra 3 anni potrebbe portare i suoi frutti!!

    Anyway si vedrà, magari sbaglio tutto e i 2 rookie sono 2 flop quindi dovrò rimangiarmi ogni singolo commento!!

  • DW3

    secondo me è giusto per boston ipotecare il prossimo futuro rimanendo la seconda forza o terza a ovest per i prossimi 2-3 anni fino aquando pierce non si ritira… è una sqaudra in transizione che vuole fare la fine degli spurs e non dei pistons dopo i grandi fasti…

    si sarebbe potuto prendere un ilyasova dando meno soldi a garnett forse ma comunque la squadra è competitiva per l’ovest…
    rondo-bradley-pierce-green-KG più il jet i 2 rookie e forse bass dalla panca più forse un free agent di ruolo… dopo nets e miami non vedo molto di meglio (forse indiana??)

  • shaq4ever

    Io avrei detto a garnett: 5 milioni all’anno per due anni o niente (3anni di contratto è assurdo, le cifre anche peggio)
    Invece di terry prendevo uno anche meno forte ma che non mi dura solo 2 anni (nicky young, crawford, piuttosto anche teste calde come mayo o jr smith (che sta firmando per soli 2.8 milioni) che non mi piacciono ma con Rivers e i celtics magari vanno bene)
    Bass rifirmarlo solo a cifre basse
    Green non so, non ha mai dimostrato niente ed è stato sbolognato da okc perché palesemente meno forte degli altri… Giovane ma non mi sembra sto fenomeno
    Avrei preso altre scelte al draft e sarei sceso (dalla 22 alla 15 per dire)… Come? Ad esempio visto che ray Allen lo vuole miami, faccio una sign&trade così possono anche pagarlo più della mid level da 3 e se la conservano per qualcun altro tipo lewis o camby.. In cambio voglio la loro scelta e per pareggiare mi faccio dare per esempio turiaf con un conguaglio di 2 milioni cash con cui ci pago il buy out se non lo voglio tenere o me lo tengo come lungo di rotazione.. Impacchetto la scelta 22 e 23 e mi prendo una 17 (fattibile, come ha fatto Houston)… Mi prendo sullinger e uno più forte di melo con la 17

    A questo punto rimango parecchio sotto il CAP (avendo Pierce e Rondo per meno di 30 complessivo e poco altro (garnett e bass se hanno accettato e la guardia presa free agent per 5-8 milioni massimo)
    Posso prendere ilyasova che decisamente non è male e mi copre il ruolo 4. Faccio crescere i rookie e bradley e con tutti i soldi avanzati firmo kaman per un biennale e mi rimangono soldi per flessibilità futura.
    Immagina Rondo-mayo-Pierce-ilyasova-kaman con in panca Bass, bradley, stiemsa (ipotizzando niente garnett) e i rookie
    Monte salari molto basso e possibilità di firmare qualcuno già l’anno prossimo
    Stesse probabilità di playoff di quest’anno probabilmente
    Tra due anni scade Pierce e kaman e hai tutti i soldi del mondo per firmare i migliori

  • Base

    Ma hai visto gli ultimi PO di Garnett scusa??? Mostruosi unica parola.. The revolution ha ancora almeno 2 anni a grande livello come ha dimostrato lo scorso anno, Pierce sicuramente è in fase calante e non ha tanti minuti nelle gambe ma ha dei buoni rimpiazzi, quello messo peggio è Allen che forse non resterà ma è stato preso il Jet che è ancora integro fisicamente e di sicuro la voglia di vincere non gli manca (mi ricordo 2 finali fa).. Green non mi piaceva prima dell’infortunio e ora voglio vedere cosa combinerà, Bradley ha un anno in più di esperienza, Bass ha già dimostrato che può starci.. Capitolo 2 rookie Sullinger a quel punto scelta obbligata per i Celtics sicuramente se è andato così dietro non deve stare benissimo, ma se lo tengon in sesto ne vedremo delle belle, Fab Melo l’ho visto giocare pochissimo non ha partecipato al march madness per motivi disciplinari, non deve esser una testa tranquilla ma difensivamente può dare il suo contributo e poi non dimentichiamoci quanto si può imparare dai campioni con cui ci si allena e penso che KG e Pierce abbiano tanto da insegnare.. Ah dimenticavo poi c’è Rondo e su di lui ci son poche parole.. Per cui l’anno prox occhio a questi Celtics e occhio per davvero..

  • shaq4ever

    Dimenticavo che inoltre puoi pretendenti anche brand che è stato amnistiato e quindi lo pagheresti una bazzecola…
    Kirilenko

    Le strade da percorrere ce n’erano, avere il cap sgombro è una cosa che succede raramente e non bisogna perdere il treno

    Pensate che possa vincere quest’anno?
    O ripetere anche solo la prestazione di questi playoff?
    Uscire al secondo turno dopo una stagione (e saranno 82 partite) fatta come al solito col freno a mano non mi sembra gran cosa se ti preclude il futuro

    Senza considerare che Miami con Allen (e magari un lungo) sarà ancora più forte e idem thunders e (forse) i lakers
    Aggiungi che kidd potrebbe (e dico potrebbe) rivoltare ny che di talento e buoni giocatori ne ha eccome ma non ha mai saputo sfruttarli… Ecco kidd potrebbe cambiare tutto
    Su indiana non ci credo troppo mentre per Brooklyn bisogna vedere: se prende howard potenzialmente si mangia Boston a colazione (poi è tutto da vedere); già così non è male

  • Accio

    Non ho capito cosa avresti fatto con le scelte (scambi la 22 e la 23 e a che spot prendi Sullinger se con la 17 prendi qualcosa di meglio?) e poi il tuo discorso non si regge a pieno dato che parli di cifre basse. MA non dici cosa faresti se i giocatori che debbono firmare a cifre basse non lo fanno.

    Anche il piano di s&t con Miami mi sembra bello ma non vedo perché Miami dovesse dare tanto a Boston quando, con la squadra ben messa e con l’appeal al massimo per tutti, non ha bisogno di tante cosa per attrarre vecchi anche al minimo.

    Insomma piano suggestivo ma con caterve di se. Troppi SE.

  • shaq4ever

    Base
    Sono contento per te che sei fiducioso
    Ma garnett ha fatto playoff straordinari (è indubbio anche se pero guarda gli avversari che ha affrontato…. Il frontcourt di Atlanta, phila e Miami (pure senza bosh in molte partite) non è certo un banco di prova) ma chi garantisce possa continuare così per tre anni?? È già buona se ci riesce quest’anno dopo le 90 partite che farà
    Ricordiamo che Boston è arrivata sì a una vittoria dalla finale
    Ma ha sofferto le pene dell’interno contro Atlanta e phila
    Quindi quest’anno con un Green in più (bah) e un anno in più, non me la sento di giocarci neanche un euro

  • shaq4ever

    Beh Miami non è ancora sicura di Allen e ha scambiato la sua scelta per quella di phila dell’anno prossimo, quindi non dava molta importanza a questo draft.. Avresti preso Allen, come detto, senza usare la mid level che diventa risorsa preziosissima per miami dato che ora come ora devono scegliere tra allen e lungo (lewis o camby) mentre avrebbero preso entrambi

    Se anche garnett e Bass non avessero firmato (cioè i due SE) prendi ilyasova e kaman al loro posto
    Poi puoi prenderti con i soldi che hai a disposizione, un altro lungo di rotazione oltre a stiemsa (e qui torna camby, turiaf o chi vuoi tu)
    Senza contare appunto che c’è ancora kirilenko disponibile

    Meglio di cosi

  • shaq4ever

    Sullinger lo prendi con la scelta di Miami che eraa successiva dI Boston.. O se proprio te lo Dovesse scegliere la squadra a cui hai dato la 22-23 puoi sempre prendere perry jones che era nelle stesse situazioni
    Quindi sullinger con la scelta di Miami e uno più forte con la 17

  • Base

    Ok chiaro vedremo l’anno prox io son fiducioso e sopratutto del jet!! Ma per i nomi che fai tu mi tengo tutta la vita KG altri tre anni!!

  • shaq4ever

    Negli 11.5 milioni annui sono previste anche le stampelle per quando avrà 41 anni? 🙂

  • shaq4ever

    Cmq per chiarire il concetto: mi piace Boston e credo che la squadra di adesso non sia male… Ma senza speranze di titolo o finale (la finale di conference sarebbe già ottima)
    Il problema è tra due (e tre anni) quando rose torna a Chicago, c’è Miami, new jersey e compagnia bella… Tutti vecchi, niente flessibilità e rischi di non fare manco i playoff

  • jamikitt

    Shaq
    Io non son convinto che la squadra che tu dici sia tanto meglio!

    Green cosa ha dimostrato? E invece ilyashova cosa ha dimostrato?

    Garnet è vecchio! Invece Kidd ti ribalta Ny!

    Sullinger è injuri prone! E kaman invece è sano come un pesce!

    Angie fa bene a provare cosi, visto che tu non tieni conto del fatto che Boston ha giocato gli ultimi PO con gli uomini contati, ora a quei stessi uomini ha aggiunto 3-4 elementi quindi ci provano, tanto di rifondare con Pierce e Rondo in squadra non se ne parla!
    Tra 2 anni scade pierce e gli altri e allora cominci la rifondazione!

    Con la squadra che dici te eri già nel limbo!

  • shaq4ever

    No non ci siamo capiti
    Primo ho detto che kidd potrebbe (e ho sottolineato potrebbe) ribaltare ny ma deve “solo” amministrare: gestire la palla e servire le tante bocche di fuoco già presenti. Stop
    Garnett invece deve sostenere da solo tutto il reparto lunghi, battagliare sotto i tabelloni con gran dispendio di energia sia in attacco che in difesa
    E soprattutto kidd prende 9 milioni in 3 anni
    Garnett 34!!!!! Io ho detto che garnett non vale (e soprattutto non varrà tra 3 anni) quei soldi… A cifre inferiori (ho detto 5 mil/anno per max 2anni) va benissimo

    Kaman ha avuto degli infortuni (2-3 gravi) ma quando gioca non è condizionato; sullinger ha problemi alla schiena che ne potrebbero condizionare il gioco… Poi non dico di non prendere sullinger ma di non essere troppo convinti che si potrà fondare su di lui
    Kaman non serve per il futuro ma per traghettare degnamente per due anni la squadra.. Il mio obiettivo è far si che quando scade Pierce scade anche lui e non hai il contratto di garnett che ti pesa ancora per l’anno dopo in modo da prendere free agent

    Se pensi che con l’aggiunta di due rookie (peraltro con molti punti di domanda) e Green (che tra cuore e gioco non mi dà fiducia… Ilyasova era in lizza per il premio di più migliorato, buono a fare tutto e un bel giocatore) possano fare meglio penso che ti sbagli
    Contro Miami pensi che melo ti cambi la situazione? Non giocherà neanche se non scampoli di partita

  • Base

    Questi Brooklyn Nets cmq son tutti da vedere, senza Howard valgono ancora poco e poi vabbè fra 3 anni ti dico che mi tengo ancora KG 41enne piuttosto che Joe Johnson e Wallace.. Le squadre giovani son altre e verranno fuori, ma cmq il modo di rifondare Boston lo trova sempre per soldi appeal e sponsor, per il resto hai visto anche la linea dei Lakers non sia andata su un giovanotto.. Cmq son convinto che i celtici siano convinti di aver fatto due ottimi innesti al draft sopratutto con Sullinger

  • Base

    Posso anche capire i tuoi discorsi ma Kaman no per favore non lo posso nemmeno vedere scritto..

  • zotal

    queste cifre per Green a mio modestissimo parere sono ridicole,i Celtics avrebbero fatto bene a scegliere al draft Perry Jones III,che se esplode può davvero fare la differenza anche se potrebbe essere anche un gran flop…dovevano rischiare,ma anche Sullinger sa giocare e se sarà sano lo dimostrerà

  • DW3

    shaq

    la tua analisi è giusta ma ainge ha allontanando solo di una anno la rivoluzione tenendo garnett invece che prendere kaman+ilysova non cambiando la forza sostanziale della squadra…

    così ti trovi tra 3 anni con rondo e green(forse) al max del potenziale più i rookie+bradley già sbocciati(se son buoni) e stai sotto i 35 mln di cap… non proprio male come situazione…

    detto questo 10 all’anno sono più che troppi per green

  • Alessio

    Il quintetto base del prossimo anno dei celtics che si profila è: Rondo (26 anni), Bradley (22), Pierce (35), Green (26) e Garnett (36) e giù a dire che la squadra è vecchia, che Boston non sta rifondando, che sta intasando il cap per i prossimi anni.

    I lakers prendono Nash, danno via due prime scelte e due seconde scelte, giocheranno con Nash (38), Bryant (34), Metta (33), Gasol (32), Bynum (25) e loro non sono vecchi e neppure stanno intasando il monte salari (85 milioni quest’anno e 9 giocatori appena sotto contratto, un po’ meglio il prossimo, appena 70 per 5 giocatori perché gli scade Bynum) o ipotecando il futuro…

    mah, quando si dice la coerenza.

  • Alessio

    E poi se tornasse Green non sarebbe la squadra dell’anno scorso, sarebbe molto più forte! Green (uomo da 14 punti e 5,5 rimbalzi di media in carriera, non l’ultimo degli scarti) l’anno scorso non ha giocato nemmeno un secondo!

    E poi oltre a sottolineare che Pierce e Garnett peggioreranno sottolineiamo anche che Rondo, Bradley e lo stesso Green sono destinati, se sani, a migliorare quindi le due cose si potrebbero compensare…

  • Alessio

    Infine: guardate che per le regole salariali dell’nba boston non avrebbe mai potuto firmare né Ilyasova né Kaman, neanche se avesse rinunciato a Garnett, figuriamoci tutti e due!
    Per averne uno dei due oltre a Garnett avrebbe dovuto rinunciare anche a Allen (e/o a Terry) e ad almeno uno tra Green e Bass.
    Le regole sul tetto salariale ti permettono, escludendo le eccezioni salariali, di sfondarlo per rifirmare i tuoi giocatori free agent non per firmare i free agent degli altri!

    Quindi la ricostruzione prospettata da qualcuno, oltre che lasciarmi perplesso tecnicamente, è proprio infattibile dal punto di vista del regolamento…

  • shaq4ever

    ma infattibile dove??
    hanno 32 milioni sotto contratto (pierce 16, rondo 11 e poco altro)
    ilyasova sta firmando per 8 milioni. esageriamo e diciamo che gliene dai 9
    arrivi a 41
    kaman più di 5 non ne merita (e si è già trattato bene prendendo lauti contratti senza giocare.. se non sbaglio si è detto disposto a prendere meno)
    facciamo che a ainge parte la scheggia e gliene da 8
    arrivi a 49
    il cap è 58 quindi puoi firmarli tutti e due abbondantemente e ti rimangono 9 milioni per prendere una guardia
    come detto smith ne prenderà 2,8 a ny se firma come sembra. se non ti va bene puoi prendere mayo offrendogliene 9, oppure young ha firmato adesso per 6
    se vuoi firmi bass (4 milioni) e li puoi anche sforare il cap
    hai la mid level da 5 milioni essendo sotto la luxury (74 mil)

    non ho detto di prendere terry ne allen ne green (che mi pare molto sopravvalutato. viaggerà a 14 punti di media (avessi detto…) avendo giocato in una squadra dei bassifondi della lega come terza opzione .. e lo vuoi pagare 8-10 milioni all’anno come stanno facendo???)

    stavo parlando di boston quindi non ho parlato dei lakers.. che peraltro sono vecchissimi e hanno invecchiato ancor di più la squadra..

    non direi proprio che boston sta rifondando.. ha appena firmato un 36enne e un 35enne per 3 anni

    sono stato decisamente coerente, sfido a dire il contrario

  • jamikitt

    Ma sei sicuro che ilyashova e kaman sono meglio di Garnet?

    Ma li hai visti i PO? Ma sto ilyashova cosa ha fatto? E kaman?
    Sembra che parli di love e Haward!

  • shaq4ever

    Ma chi ha detto che sono meglio??????!
    Ho detto che sarebbe stato più sensato prendere loro due (che praticamente paghi quanto garnett) considerato che voglio proprio vedere quanto saprà fare garnett tra tre anni (270-300 partite in più sul groppone) anno in cui lo pagherai 11 milioni! Non metto in discussione garnett ma il suo contratto spropositato
    E ho anche ribadito che kaman lo prendi come tappabuchi per due anni in attesa che scada anche Pierce e avere tanto spazio libero.. Avere un pacchetto lunghi ilyasova-kaman-Bass è qualcosa di dignitoso che unito a Rondo, Pierce e mayo ti consente di farti 1-2 turni di playoff… Non molto meno di quello che faranno quest’anno… Ma con prospettive future diverse

    Però basta leggerli i post, quante volte devo ripetere le stesse cose?

  • jamikitt

    Ma secondo te uno come pierce merita di fare tanking!
    E poi rischindi dover dar via Rondo perchè non rimane ad aspettare!

    Ma tu ad est vedi tante squadre meglio dei celtics! Questi han portato miami a gara sette! E non mi dire che miami non aveva Bosh perchè Boston giocava in 8 ora allungano le rotazioni e il prossimo anno ci riprovano!

    Solo su una cosa hai perfettamente raggione visto che pierce scade tra 2 anni dovevano cercare di far scadere tutti lo stesso anno!

  • shaq4ever

    Ma se ti ho detto che con la squadra Rondo-mayo-Pierce-ilyasova-kaman con Bass, bradley e KIRILENKO punti a fare 1-2 turni di playoff, perché mi parli di tanking??? Chi ha parlato di perdere apposta? Io dico di avere una squadra abbastanza competitiva, non molto diversa da quella attuale, ma più giovane e con più flessibilità
    Pensi che l’anno prossimo Boston possa fare meglio di quest’anno?
    Hanno un nucleo ottimo, difesa fantastica e mentalità da vincenti, che non mollano mai
    Ma tu mi parli di gara 7 con Miami e io ti ricordo anche che hanno fatto gara 7 contro phila!!!
    Vedo più ombre che luci
    Guarda il calo di Pierce quest’anno… L’anno prossimo ritengo più probabile che faccia ancora peggio piuttosto che torni quello di una volta..
    Idem per garnett, non so quanto possa durare
    Se poi la soluzione è semplicemente mettere nel calderone Green (che da quando è a Boston sembra sia improvvisamente diventato l’ago della bilancia… Mi ricordo che dopo la trade non aveva poi dato sta grande impressione) e due rookie?
    Quando conta ai playoff giocano sempre gli stessi e le rotazioni si riducono comunque.. Basta pensare a Duncan che dopo i 25 minuti scarsi in regular, in semifinale ne giocava anche 40
    E li la freschezza atletica (che non c’è) si farà sentire

  • jamikitt

    Con Ilyashova e Kaman nemmeno ci vai ai Po! Mayo deve ancora dimostrare di poter spostare!

  • shaq4ever

    Quindi secondo te con garnett “ci riprovano (a andare in finale/vincere)”
    Senza garnett ma con kaman-ilyasova-kirilenko a non vanno neanche ai playoff

    Forse solo Jordan spostava così tanto

  • jamikitt

    Ma ilyashova sta firmando a 8 mln l anno e kaman non lo prendi sicuro a 3 kirilenko ne prende almeno 5 al cska!

    Quindi di cosa stiamo parlando? Perchè le ipotesi devono essere credibili! O tu prendi tutti al minimo per veterani?

  • jamikitt

    Asik prendera25mln in tre anni, Ilyashova 8 l anno per 5 anni! I lunghi costano e Garnett anche con i suoi anni sposta più di molti altri!

  • Base

    A parte il fatto Shaq che se ho il rooster che disegni tu preferisco non farli i playoff oltre a contare che Kaman è sempre rotto.. Poi il jet lo considero ancora un signor acquisto, come 6 uomo in questi Celtics lo vedo benissimo, si vecchio e tutto ma ricordo bene le finali di 2 anni fa, e mi sembra uno che voglia di vincere ed esperienza ne porta parecchia.. Se stanno tutti bene io vedo un netto miglioramento!! Poi chiaro se anche tutti gli altri stanno bene il livello è più alto, questa stagione ristretta è stata condizionata da troppe partite e troppi infortuni!! Non vedo l’ora inizi la nuova stagione insomma!!

  • shaq4ever

    jamikitt
    ma infatti di cosa stai parlando tu?
    ho detto che ilyasova e kaman li paghi “praticamente” come garnett
    e se una buona volta leggessi i miei post vedrai che ho scritto chiaramente che ilyasova sta firmando per 8 e ho fatto anche le considerazioni per kaman, il suo stipendio (e infortuni)
    poi kirilenko prende 3 (non 5) milioni di dollari al cska e si è detto disponibile a tornare in nba decidendo entro il primo agosto. dopo il super contratto a utah ha detto che non è più questione di soldi perchè ne ha presi abbastanza
    quindi ti prego leggi

    terry adesso come adesso è ancora buono
    ma gli hanno firmato un contratto di 3 anni..
    le finali del 2011 se le ricorderà col binocolo nel 2015