Johnson decisivo nella scelta di Williams

L’ex Jazz confessa che l’arrivo di JJ è stato tra i motivi che lo hanno spinto a rinnovare con i Nets.

Deron Williams (28 anni) è rimasto ufficialmente ai Brooklyn Nets, l’ex Jazz è stato corteggiato a lungo dai Dallas Mavericks che per molti era la sua destinazione ma l’arrivo di Joe Johnson (31 anni) ha cambiato le carte in tavola.

Propio D-Will al “Newsday” ha rivelato i retroscena della sua decisione: “Sono stato molto vicino al scegliere di trasferirmi a Dallas, è la mia città natale, sono cresciuto vedendo le loro partite, mi sarebbe piaciuto giocare vicino alla mia famiglia” ma poi: “Ma alla fine, e non senza difficoltà ho deciso di rimanere qui per tentare di vincere con la squadra che mi ha aiutato a crescere, l’arrivo di Joe, un ottimo difensore e un giocatore a tutto campo, è stato fondamentale nella mia decisione”.

Williams adesso è fiducioso per il futuro dei Nets e lancia la sfida alle altre franchigie: “Ora abbiamo una squadra in grado di poter provare a vincere per le stagioni future, cosa che a Dallas non è possibile. Io e Johnoson potremmo essere fin da subito uno dei migliori backcourts del campionato”.

S.Bei

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste