Bryant ci crede: “Noi meglio del Dream Team!”

La stella dei Lakers non ha peli sulla lingua e crede che questo Team USA sia addirittura più forte di quello stratosferico di Barcellona 92!

Tra 14 giorni la fiamma Olimpica verrà accesa e darà l’inizio ai Giochi di Londra 2012, Team USA sta concludendo gli ultimi allenamenti a Las Vegas/Los Angeles prima di arrivare in Europa dove sosterrà delle amichevoli con la Gran Bretagna e Spagna e Kobe Bryant (3 anni) lancia la super-sfida…al “Dream Team” del 1992.

Il “Black Mamba” ha parlato in merito alle due squadre evidenziando prima un fattore tecnico/tattico: “Prima di tutto loro avevano più peso di noi sotto i canestri, Pat (Ewing, ndr), David (Robinson, ndr) e Karl (Malone, ndr)” poi però indvidua nel attore età/talento il loro punto a favore: “Loro però avevano anche diversi giocatori anziani e a fine carriera, noi invece abbiamo dei giovani leoni che smaniano per competere ad alti livelli”.

In conclusione Kobe si è lasciato andare al suo classico sorriso da “troll face” dicendo: “Non lo so, certo è difficile fare un paragone ma credo che noi possiamo essere migliori”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • fefè

    Forse non ricorda bene quella squadra, assolutamente inavvicinabile. Consiglio un cappellino, i colpi di sole fanno male.

  • hanamichi sakuragi

    dai kobe avevi voglai di fare 4 chiacchiere coi giornalisti.. ci stà buttare un pò di benza sul fuoco

  • Mr Funk

    vedremo se riusciranno a dominare come il Dream Team del ’92

  • Michael Philips

    questo team usa potrebbe anche vincere di 60 ogni gara contro dei team il cui livello medio è nettamente superiore a quello dei team affrontati nel 1992 eppure nessuno oserebbe mai toccare quelli di barcellona. Le solite storie sui miti inarrivabili…

    Una cosa è certa, sotto canestro con robinson e ewing sarebbero dolori, ma poi magic, bird, barkley e jordan contro kobe lebron durant e melo è tutta da vedere, e sopratutto il reparto dei play di questo team fa paura, ma tanto nessuno potrà mai dire chi vincerebbe, e nonostante questo molte persone hanno delle certezze inamovibili a riguardo.

  • Iceman

    Questo è vero,la maggior parte delle squadre facevano pietà

  • Iceman

    *Faceva

  • Rob

    Michael tu sei il primo ad avere certezze inamovibili visto che non si sa sulla base di quali motivi definisci il livello medio delle avversarie nettamente superiore..
    L’unica cosa che mi viene in mente è che battere di 30 la Croazia del ’92 non era cosa da poco e dubito che la finalista (contro gli USA) di queste olimpiadi sarà altrettanto forte.

  • cuni

    Kobe non esagerare

  • Michael Philips

    rob

    è un fatto che le avversarie di 20 anni fa fossero meno preparate e meno forti in generale. La spagna di oggi non è esattamente un team dello stesso livello dei team europei dei 90’s o sbaglio?

    Per non parlare che oggi molte nazionali hanno un giocatore o più che militano nella nba da tempo e che quindi non arrivano ad affrontare le stelle usa cascando dalle nuvole.

    Prima il divario tra nba e fiba era enorme, oggi non è più così netto, il basket nba non è un mondo misterioso come lo era 20 anni fa, ora è alla portata di più giocatori e comunque in generale molte nazionali sono molto più preparate rispetto al passato.

    Sullo scontro(impossibile) tra i due team usa(1992vs2012) il mio pensiero vale quanto quello di qualasiasi altra persona o giocatore, tanto nessuno può sapere realmente come sarebbe andata.

  • Mr Funk

    Michael

    Non si tratta di osannare i vecchi miti, ma forse tu stai esaltando un po troppo gli attuali campioni. Di solito sei il primo a scrivere che non si possono fare i confronti tra teams di epoche diverse e allora nessun confronto tra il passato e il presente, una semplice constatazione: il Dream Team del ’92 ha già dimostrato di saper vincere dominando esageratamente, quello attuale deve ancora confrontarsi con le squadre avversarie e le affermazioni di Kobe sono un azzardo, tutto qui.
    A casa mia, meno parole e più fatti

  • shaq4ever

    Sono i soliti discorsi da bar

    Cmq solo un appunto: ok i play di adesso e che non si possono confrontare per velocità, atleticità e cose così ma nel 1992 c’erano comunque magic e stockton (probabilmente i migliori 2 della storia)

  • Magic

    secondo me a livello di front line non esiste partita, il vecchio dream team stravince. A livello di esterni però non credo di poter dire che questi siano più scarsi, Anzi, soprattutto in virtù del fatto che quel bird non era certamente il miglior bird. Tra i play lo stesso, magic era a fine carriera per quanto fosse sempre un mostro, i tre play di oggi sono favolosi e con tante armi diverse.

  • Rob

    Michael, sinceramente non condivido che tu definisca “fatto” una tua opinione personale..
    Per quanto riguarda il fatto che ci siano più giocatori che militano in NBA sinceramente non credo che sia un grande vantaggio. Anzi credo che l’Italia stessa abbia ampiamente dimostrato che non necessariamente è così.
    Se poi vuoi citare delle squadre nello specifico non credo che la Spagna sia più forte di quella Croazia così come credo che l’avversaria più forte in assoluto affrontata dagli USA sia stata la Jugoslavia ’96.
    Permettimi una provocazione: si è innalzato il livello FIBA o abbassato quello NBA…..?!
    Per il resto concordo.. sono solo opinioni.. alla fine vedremo quale delle due squadre avrà prodotto più Hall of Famer ed avremo almeno una risposta..

  • systemofadown

    ricordo che in questo team mancano signori quali rose, wade, howard e rondo…..non voglio fare paragoni anche perchè nel 92 non ero ancora nato

  • fefè

    non si possono paragonare squadre di epoche diverse, questo è indubbio, ma il team del 92, A MIO PERSONALISSIMO E MODESTISSIMO PARERE, era un pizzico più completo di questo.
    Se non altro xchè annoverava tra le sue fila gente che ha scritto pagine memorabili di questo sport. Che poi kobe (già scritte), lbj, kd and company ne scriveranno di altre è assolutamente cosa certa. Xò su, un quintetto magic, mj, barkley, il postino e uno tra robinson e ewing……con quella panchina poi….

  • Danilo

    e pure Kobe si è iscritto al club della ” CAZZATA ESTEMPORANEA”………

  • mjrossit

    Ciò che mi lascia stupefatto di tutti sto popò di articolo da Donna Moderna è il fatto che Kobe abbia solo 3 anni

  • Danilo

    giocatori anziani un cazzo….. Kobe, se ci pensi anche tu sei considerato un “giocatore anziano” per gli standards odierni…

    P.S : ma chi sarà mai “l’attore età/talento punto di forza ” della squadra?????

  • American Dream

    ovvio che questi sono più forti. questi hanno bryant. il giocatore più forte della storia.

  • hanamichi sakuragi

    per me l’unica cosa sensata detta da MP è che il livello medio oggi delle squadre europee è più alto di quello del 92, anche se è difficile dire quale tra croazia 92, jugoslavia 96 e spagna 2012 sia più forte. l’unica cosa certa è che di quei tempi MP ha visto solo qualche VHS… però lui sà.

    per chi dice magic a fine carriera nel 92 magic aveva 33, l’età di kobe… si ritirò solo per AIDS ed in particolare in quelle olimpiadi ci arrivò da ritirato… l’anno prima giocò le finals perse contro i primi bulls.. il suo fine carriera è fittizio.
    x cui magic + stock decisamente molto meglio di paul williams + west..

    una qualche forma di partita per me ci può essere tra jordan barkley drexler vs james bryant durant, ma finisce li. .tra l’altro del dreem team avrebbero potuto giocare thomas e olajuwons

  • lilin

    siceramente una sfida tra gli esterni ci sarebbe eccome e non sono per nulòla sicuro che la vincerebbero quelli del 92, anzi. scusate ma durant chi lo marca?? e lebron lo ferma chi??

  • mad-mel

    Meno seghe mentali ragazzi, se i vecchietti di boston con le stampelle hanno rischiato di buttar fuori Miami con Lebron Wade top attuali della nba vi fa capire che non c’è paragone.
    Andate a chiedere a Garnett Pierce e kobe che hanno giocato contro quelli del 92 quando erano in fase calante e vedete cosa rispondono.
    Ripeto Mj 50 punti a 40 anni…nella nba moderna, il postino a 40 anda di doppia doppia costante nella nba moderna….ecc..
    Poi quando sento Melo in mezzo a Mj magic e Bird non si può leggere…

  • salviamo trigari

    e dai su,polemiche pure sul dream team?!?! benedetta sia la libertà di espressione ma certe cose non si possono sentire, la magia che si creò solo per il semplice fatto di vedere delle autentiche leggende viventi indossare la stessa canotta mai nessuna altra squadra di nessuno sport ce l’avrà, ancora ricordo l’emozione vederli solo in fotografia, così tutti in posa,irripetibile.

    poi anche a livello tecnico: CP e DW meglio di magic e Stockton? le guardie meglio quelle di oggi? MJ tappati le orecchia please, Lebron Durant e Kobe farebbero parte di quel dream team, ma il resto? ho letto un MELO….

  • the white bamba

    Nessuno si ricorda con che spirito si affrontavano gli usa a barcellona? Si partiva massacrati in partenza e nessuno aveva velleita’(drazen escluso), nessuno si ricorda le foto fatte dagli avversari in panchina? Bastava essere li con dei miti, i miti di questo sport. OGgi si gioca per batterli, anche allora probabilmente con un altro approccio i divari sarebbero stati differenti ma nessuno avrebbe avuto una reale possibilita di batterli, oggi si puo’. Quindi x me su chi sarebbe più forte ci sono pochi dubbi.sul livello fiba, probabilmente oggi e’ globalmente più alto ma i picchi individuali di quegli anni erano veramente alti.non che i team europei fossero poi cosi scandalosi. Si pensi a una jugoslavia unita che avrebbe schierato un quintetto alanovic, petrovic, kukoc, radja, vrankovic. Panca con sasha, sale ecc o a una russia con in più un marciulonis e un sabonis.

  • the white bamba

    Poi su chi marca un durant o un lebron o un kobe potrei dire che pippen non era poi cosi scarso a difendere, mj neanche e un robinson o un ewing a chiudere l’area in aiuto qualche problema potrebbero darglielo… Stockton non ha mai avuto il fisico ma ha sempre tenuto chiunque ed essere leader all time di palle rubate dovrebbe dimostrare che na ciofeca dietro non lo era… Lo vedo un wes marcare magic in post basso…

  • Ammiraglio

    Mah… Come ha detto Bryant quelli erano più forti sotto canestro ed è sacrosanto, questa è la vera differenza.

    Poi si, probabilmente erano più forti in generale, ma non c’è questa differenza abbissale che i ricordi ci vogliono far sembrare.

  • Ammiraglio

    Comunque si, concordo con chi dice che ha detto una cazzata.

    L’avessero fatto nel 2004, con sotto canestro i vari Shaq, Duncan e Garnett sarebbe stata un’altra cosa.
    Ma oggi come oggi sotto non c’è paragone tra le due squadre, troppo abbominevoli nell’arietta piccola.

  • Ammiraglio

    abominevoli con una sola b…

  • Iceman

    Ammiraglio
    Perfettamente d’accordo,ovviamente questa squadra è piu debole,per questo Kobe l’ha sparata grossa. Sotto erano molto piu forti,ma tra gli esterni non sono tanto sicuro nel massacro,proprio per niente. Mi sembra che gongolino un po’ troppo anche loro se devo essere sincero.
    Poi ovvio,se garnett e duncan avessero qualche anno in meno,ne riparleremo

  • shaq4ever

    E invece tra ’96 e ’92 c’è più o meno differenza con quelli di adesso?
    Se non mi sbaglio il 92 ha fatto il record di punti segnati mente il 96 il record per lo scarto dato agli avversari

  • graphicplayer

    se poi quelli di quest’anno frantumano ogni record cosa succede?