Rose continua a migliorare, via le stampelle!

La stella dei Chicago Bulls continua la sua riabilitazione a passo spedito e ha già abbandonato i supporti per camminare.

Mentre i Chicago Bulls stanno lavorando sul mercato per dargli una squadra competitiva per la prossima stagione, Derrick Rose (23 anni) sta bruciando le tappe della riabilitazione tanto dall’arrivare al non utilizzare più le stampelle per camminare.

Rose si trova a Los Angeles dove preferisce trascorrere le vacane e il fratello nonché suo manager, Reggie, ha narrato alla ESPN che Derrick sta lavorando duro ogni giorno: “Sta già camminando senza stampelle e, rispetto alla tabella di marcia, è notevolmente avanti” aggiungendo: “È molto concentrato sul suo obiettivo e nessuno di noi lo vuole forzare nei tempi come ad esempio esercizi con la palla, solo ed unicamente riabilitazione”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • cuni

    derrick ti aspettiamo presto!
    ma adesso che nash e kidd, ke erano i papabili sostituti di rose fino a quando sarebbe dovuto rientrare, sono accasati a LA e NY.. I bulls che fanno? Watson e Lucas più il play ke hanno preso al draft (il cui nome mi sfugge.. Taylor forse?e ammesso che lo abbiano firmato xke non lo so) non è troppo incoraggiante purtroppo x i bulls

  • graphicplayer

    “Quello preso al draft” è uno buono… E hanno rifirmato hinrich. Quindi però ora stanno bene così. Certo non sono rose ma nessuno è rose..

  • 8gld

    I Bulls hanno dimostrato che senza Rose in r.s. possono entrare ai p.o., in più possono contare su Hinrich.
    Quindi, con molta calma.

  • 8gld

    I Bulls hanno dimostrato che senza Rose in r.s. possono entrare ai p.o., in più possono contare su Hinrich.

    Quindi calma, con molta calma anche se l’atleta dimostra tutta la sua voglia e serietà.

  • Accio

    Ah ce fossero stati Pop e Buford a quest’ora Rose stava ancora con le stampelle e gli avrebbero detto: prenditi tutto il tepo che vuoi, tu ci servi al 100% il prossimo anno. E per i futuri 8.

    Nel mentre noi ti facciamo tanking, quando tornerai amnistiamo Boozer e ci fiondiamo sul mercato FA. Sperando nel mentre di prendere la scelta 1.

    Lo so che se al pick 1 non c’è Duncan la situazione cambia molto. Però con la uno (o scelte alte), se proprio non ti senti certo del cavallo di razza puoi sempre scambiarla per un top player. E poi sulla FA ti prendi il 3° anello mancante. Insomma fare come quelli di Boston nell’estate in cui arrivarono i Big Three.

    Spremere Rose e farlo tornare ai PO quest’anno mi sembra una visione normale delle cose e spesso sappiamo che con l’ordinarietà non si arriva spesso molto lontano.