Infortunio per Rivers nella Summer League

Il rookie degli Hornets è stato costretto a rimanere in panchina per un infortunio alla caviglia nella partita contro i Suns.

Ci sono grandi aspettative da parte dei New Orleans Hornets per la prossima stagione e molte di queste passeranno sull’asse Austin Rivers (19 anni)-Eric Gordon (25 anni) con il secondo che è tornato (contro-voglia) e il primo che è stato “spostato” al ruolo di PG titolare.

Coach Monty Williams vuole dare fiducia all’ex Duke mettendogli in mano le chiavi dell’attacco, una mossa un po’ azzardata vista anche la dote non del tutto eccelsa del giocatore nella costruzione del gioco; in questi giorni “Subzero” sta giocando alla Summer League e l’altra notte non ha giocato la partita contro i Milwaukee Bucks per via di un infortunio che lo ah colpito alla caviglia e al piede. L’infortunio risale al match contro i Milwaukee Bucks disputatosi lunedì, lo staff medico degli Hornets ha escluso lesioni serie e che lo stop dell’altra notte è stato solo per precauzione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    Rivers sta facendo schifo. Semplicemente. Alla 10 avrebbero dovuto pescare meglio.

  • cuni

    io non capisco xke gli hornets nn hanno preso kendall marshall.. Era ancora libero alla 10

  • graphicplayer

    visto come sta giocando marshall non è che facessero sto grande affare comunque..

  • in your wais

    Avendo un buonissimo giocatore come Jarret Jack, non è che la prima preoccupazione fosse il ruolo di play…e malgrado quello che scrive l’articolo, tra Jack e Rivers non è certo il 2° a partire in quintetto…

  • in your wais

    Cavolo, leggo or ora che Jack è finito ai Warriors…e ci stanno pure un altro paio di movimenti di cui non sapevo nulla, tipo Fields a Toronto…sto perdendo la cognizione del tempo e dello spazio, debbo tornare in Italia al più presto

  • graphicplayer

    Ergo, purtroppo per gli Hornets, il play rischia di farlo questo qui.. AUGURI! (tra l’altro con tutti i play che si sono mossi quest’estate, mah..)! Secondo me Gordon era il 2 titolare, Rivers il cambio da far crescere con calma e un play lo prendevi dal mercato. Davis invece in nazionale pare stia facendo bene (gioca solo a Babbo morto, ma almeno fa esperienza), almeno lui…