Rivers operato alla caviglia, ok training-camp!

Il rookie degli Hornets alla fine ha deciso di operarsi alla caviglia per non avere noie durante la stagione, ci sarà al training-camp.

L’ultima volta che abbiamo parlato di Austin Rivers (19 anni) era in merito ad un problema alla caviglia che lo costrinse a dare forfait nelle ultime partite della Summer League, oggi vi riportiamo che ila scelta #10 degli Hornets si è operato nella giornata di ieri per non avere problemi in futuro.

Nello specifico il figlio del Doc si è sottoposto ad un intervento che ha ripulito gli speroni ossei della sua caviglia destra, l’operazione è stata svolta dal Dt.Brian McKeon a Boston il quale sostiene che il giocatore sarà al 100% all’inizio del training-camp. Rivers ha giocato solo 2 partite nel classico torneo estivo chiudendo con  10.0 punti, 3.5 assist e 2.5 rimbalzi.

Non solo Rivers si è operato in settimana ma un altro membro dei New Orleans Hornets, il neo-arrivato Xavier Henry (21 anni), il quale si è sottoposto ad un intervento di artroscopica al ginocchio destro, anche per lui di tempi di recupero dovrebbero darlo arruolabile per il training-camp.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Paul

    Qualcuno che lo conosce bene potrebbe esprimere un parere tecnico? A prima vista non mi sembra un giocatore compatibile realmente con Gordon, sembrerebbe uno Steph Curry 2.0, che non mi pare si sia ben coadiuvato con Monta…

  • graphicplayer

    è una guardia che gioca da guardia a cui vogliono chiedere di fare il play.