T-Wolves, Kirilenko per spronare Williams

La franchigia del Minnesota si augura che l’arrivo del russo possa essere una motivazione in più per il sophomore ex Arizona.

L’anno scorso, nella sua prima stagione da PRO, Derrick Williams (21 anni) ha dato segnali positivi soprattutto quando calpestava il parquet insieme a Ricky Rubio (21 anni), con l’infortunio dello spagnolo Williams non ha potuto sorvolare il canestro con continuità chiudendo la stagione con 8.8 punti e 4.7 rimbalzi in 21.5 minuti di utilizzo, i Timberwolves credono molto in lui e sanno nella prossima stagione potrà ritagliarsi uno spazio importante.

Allo stesso tempo però ieri la compagine del Minnesota ha messo a segno un importante colpo riportando in NBA Andrei Kirilenko (31 anni), l’arrivo dell’ex CSKA in teoria frena l’ascesa del sophomore ex Arizona ma per il GM David Khan non è così: “Credo che Derrick debba cogliere l’attimo e sentirsi in una sfida per poter dare il massimo” aggiungendo: “Penso che lui debba sentirsi in discussione così ogni giorno lavorerebbe sodo per conquistare i minuti in campo, sennò se li sarebbe trovati e consegnati e in un ambiente come questo potrebbe essere un fattore negativo”.

Infine la speranza: “Spero che accetti di cogliere la sfida, non ci sono limitazioni sulla capacità Derrick di giocare qui, dal punto di vista minuti”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B