Westbrook mette la sua firma Vs l’Argentina

Il PG dei Thunder lascia il segno nella super-sifda contro l’Argentina lasciandosi andare anche ad un “tounting” poco gradito agli arbitri.

Team USA ha chiuso imbattuto (5-0) il girone di qualificazione per i QF delle Olimpiadi, nell’ultima sfida a 5 stelle contro l’Argentina gli uomini di ocach K hanno dato sfoggio ad una prova di forza notevole nel 3° quarto e in questa prova si sono distinte le due stelle dei Thunder, Kevin Durant e Russell Westbrook, con quest’ultimo reo di una super giocata sopra il ferro:

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=jMs74Blp6bI&hd=1]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    Tra stagione Nba e queste Olimpiadi si stanno vedendo tecnici molto oltre il limite del ridicolo… cazzo è uno sport in cui c’è agonismo, capisco impedire che si mettano le mani addosso ma vogliono che si comportino come delle signorine per bene. Dai cazzo.

  • Stiv#6

    Quoto!! Un po di sano agonismo e contatti duri e decisi non hanno mai fatto male (più o meno) a nessuno!!
    Altrimenti uno gioca a dama

  • in your wais

    Russell può piacere o meno, ma a livello di atletismo è il Vince Carter delle pointguards, come diceva Sir Charles

  • graphicplayer

    si è ridicolo, schiacci e tocchi il ferro un pò troppo: tecnico. Schiacci e guardi l’avversario: tecnico. Schiacci e festeggi urlando: tecnico. Che due coglioni. A sto punto gioco a nba 2k faccio prima..

  • docpretta

    incredibile schiacciata ma continua a non piacermi.. avulso

  • Davvero, anche in questi playoff dei tecnici ridicoli oltremodo, stanno rendendo il basket ingiocabile, non si può fare nulla, se per gli arbitri hai uno sguardo strano ti becchi il tecnico ma si può???Mettiamo dei cyborg senza emozioni e senza reazioni umane allora a fare questo sport se ti puniscono perchè magari il coach si incazza con un suo giocatore o impreca semplicemente.

  • in your wais

    Mah, a me dà il cazzo che puniscono le cose sbagliate…i tecnici perchè ti appendi al ferro, o per un urlo non li ho mai sopportati…meno ancora sopporto il fatto che ormai danno tecnico ad ogni minimo accenno di fisicità, o protesta…

    Non amo troppo invece il fatto che ad ogni mezzo canestro tutta la panchina si alzi, dica qualcosa, festeggi come un gol ai mondiali…mi viene in mente Stephenson che fa il gesto di strangolamento ad LBJ…idem per gli assistenti allenatori…come mi dà il cazzo che ad ogni singolo canestro o stoppata molti (il 90%) dei giocatori esultino toccandosi il petto tipo gorilla, scuotendo la testa, azzittendo il pubblico, facendo il gesto della pistola, etc ect

    Dio ce ne scampi se bisogna reprimere esultanza o spontaneità, e siano benvenuti trash-talking ed un minimo di fisicità. Ma ormai è un teatrino, si usano più energie per il contorno che per la sostanza, pure le pippe gesticolano ad ogni minima cosa giusta facciano…questa si, è una cosa a cui metterei volentieri un limite

  • Massu4

    Un po’ come accade nella scherma…dove esultano come dei pazzi ad ogni stoccata…

  • gasp

    Avete ragione,mi ricordo di un tecnico dato a un giocatore solo perche aveva detto all arbitro di guardare il jumbo tron o come si chiama perche la sua decisione era sbagliata

  • Magic

    Comunque non me ne vogliano westbrook e james, il giocatore più atletico e spettacolare che io abbia mai visto calcare un parquet rimane e penso rimarrà per molto tempo vince carter. Le cose che gli ho visto fare nei suoi primi 7anni di nba non le ho mai viste fare a nessun altro, una forza della natura incredibile unita a una coordinazione assoluta, velocità, acrobazia e agilità paranormali. Ricordate lo slam dunk del 2000?! O la schiacciata all’olimpiade dello stesso anno sul francese? O qualunque sua stagione fino al 2006? Peccato per il poco agonismo, altrimenti sarebbe stato davvero poco poco distante da kobe.

  • in your wais

    Magic

    Vince è l’unico giocatore che vincerebbe una gara delle schiacciate solo con le schiacciate fatte in partita…i suoi primi 3 anni sono stati fuori da ogni logica fisica…nessuno, a partire da MJ per finire con Kobe e LeBron, ha mai fatto quello che ha fatto lui…

    persino Bryant, non il giocatore più modesto della Lega, ha detto che in una eventuale gara delle schiacciate contro lui, MJ, Dominique e DrJ, Carter vincerebbe a mani basse…

  • Magic

    Iyw, pensa che io agli albori degli anni 2000 ero arrivato a tifare raptors perché ad ogni partita c’era uno spettacolo assolutamente unico! E ricordo quella pazzesca serie sixers raptors con ai e vince protagonisti di una sfida campale, tipo 35di media entrambi. Ma oltre alla versione raptors irripetibile, non erano male nemmeno i primi anni del kidd to carter:)

  • Sid

    who slam harder? Onyx, or Vince Carter?

    http://www.youtube.com/watch?v=OT1pwrscRu4

  • Giusto per rimanere in tema di tecnici gratuiti ho visto adesso un video in cui Duncan veniva espulso per doppio tecnico 5-6 anni fa, solo perchè rideva in panchina, irreale ma comunque divertentissimo XD

  • graphicplayer

    l’unico che se la giocherebbe con vince è geraldo..

  • Iceman
  • in your wais

    Green gli ho visto fare cose assurde…il mulino su alley hoop contro Houston è roba da criminali, si vede che ha la capoccia 10cm sopra il ferro…

    Però se mettiamo le migliori 10-15 schiacciate in partita di Vince, abbiamo qualcosa di inarrivabile, specie perchè sostanzialmente ad ogni partita se ne usciva con qualcosa di tremendo

    Ricordo che prima del ’99, per quanto ci fossero e ci fossero stati dei dunkers incredibili, c’era sempre in me un minimo di “insoddisfazione”, ed immaginavo schiacciate ancora più spettacolari…poi è arrivato Vince

    Mulini a difesa schierata, reverse pompate all’inverosimile col difensore accanto, 360° come se piovesse…questa è la sua top 10 del ’99…il 360° in senso orario contro i Cavs, ma soprattutto il double pump contro Indiana, ma quando mai si erano viste?

    http://www.youtube.com/watch?v=xTFWdPuqRVk

  • Ammiraglio

    drdre

    ma ti riferisci a quell’episodio con l’arbitro pelato (di cui non ricordo il nome)?

    Quel genio gli iniziò a fare: “fatti sotto, non ho paura di te”.

    Ma poi a Duncan? Notoriamente il più tranquillo della Lega intera.

    —-

    Concordo con Vince Carter come miglior schiacciatore di sempre.

  • Magic

    Quella contro indiana è la mia preferita, spaventosa! Io però ricordo anche un poster pazzesco in maglia nets sopra mourning con un tempo in aria infinito. Adesso io vi chiedo, con l’agonismo di kobe o mj cosa sarebbe potuto essere?

  • in your wais

    Purtroppo non ha mai avuto il cervello e la forza mentale per essere un campione…fisicamente, atleticamente, ma anche tecnicamente non gli mancava nulla, ma dopo i primi 3 anni folli, non ha mai reso secondo talento…

    E gli ultimi anni di carriera stanno diventando un vero calvario

  • Magic

    Sono d’accordo con te, tuttavia non ha fatto soltanto tre anni eccezionali, secondo me almeno fino al 2005 è stato la terza o al massimo quarta guardia della lega…tolti kobe e ai, e poi nel 2005 wade..

  • in your wais

    L’episodio di Duncan fu contro Joe Crawford…a dire il vero, secondo me l’espulsione fu giusta, ad ogni chiamata contraria Duncan (che aveva appena preso un tecnico) rideva in maniera smodata, chiaramente prendendo per il culo Joe…

    Poi tutto il teatrino successivo, con l’arbitro che minaccia Duncan al grido di “fatti sotto”, fu ridicolo…e costò molto caro a Crawford, mi pare che si beccò diversi mesi di stop…

    Magic

    Concordo sul fatto che Vince fosse una delle migliori 3-4 guardie della Lega, almeno fino al 2007…certo però che i primi anni di Toronto, come capacità di caricarsi la squadra sulle spalle, non li ha più ripetuti…ed il leader di quei Nets era senza dubbio Kidd

  • Magic

    Quel Kidd sarebbe stato il kleader di qualunque squadra:), ad ogni modo se Vince fosse rimasto ai Raptors ancora qualche anno forse, con l’upgrade di Bosh e Bargnani, avrebbero fatto ottime cose. Un quintetto Calderon, Carter, x, Bosh, Bargnani avrebbe segnato valanghe di punti.

  • Si si Joe Crawford, chi se non lui…

  • brazzz

    han voluto esportare il modello nba nel mondo,nel senso di attrarre qualsiasi mercato possibile,e l primo ordine di stern è stato”:niente durezze,deve diventare uno sport x famiglie,bene educato”..questa la sostanza..per cui obbligo di giaca e cravatta x chi sta in panchina a qualsiasi titolo,tolleranza zero su tutto..risultato..gioco snaturato nella sostanza e nella forma…e il proliferare dei famosi fintiduri..patetico..
    la scenetta td crawford fu divertente..duncan rideva prendendo crawford decisamente x il culo,per cui l’espulsione ci stava tutta,ma la scena dll’arbitro fu indegna(infatti la pagò,come dice giustamente iyw)
    su carter..se mia nonna avesse avuto le ruote sarebbe stata una carriola..voglo dire..testa testosterone voglia carisma a zero..alla fine è una grande occasione sprecata..visti i mezzi tecnico e soprattutto atletici(folli)a me uno così,alla fine, mi fa solo incazzare…

  • Michael Philips

    Carter rimane uno dei più grossi rimpianti della nba recente, perché se guardiamo ad esempio la stagione 2000-01 abbiamo a che fare con il più spettacolare giocatore della lega, il più grande schiacciatore di sempre ma allo stesso tempo un letale tiratore da 3, molto meglio dei vari kobe, t-mac, durant, melo, james ecc… questo era il miglior atleta della lega + uno dei migliori tiratori (408% da 3, è roba da nash o ray allen). Chiaro che non so quando ricapiterà di trovare un super atleta con un ottimo tiro dalla lunga, teoricamente immarcabile, infatti fini la stagione a quasi 28pts di media, che in realtà erano ben più di 28 dato che se non ricordo male, in 3 o 4 gare dovette uscire dopo un minuto per infortunio e quindi non potè far nulla vedendosi la media rovinata. Altrimenti si era vicini ai 29 di media! La testa non è che non c’era, credo sia stato per qualche anno il giocatore con più buzzer e clutch shots della nba, è la cattiveria e la leadership che gli è sempre mancata, lo paragono totalmente a melo.

  • hayes

    Ma perché c’è qualcuno che confonde i frocietti che strillano dopo una schiacciata con il “gioco duro” o fisico? Sono due cose diverse…

  • mad-mel

    Rivoglio BIll Lambeer che sputava contro gli avversari per farli innervosire ulteriormente.
    Bei tempi…Stern deve morire

  • gasp

    Carter e suo cugino mcgrady rimangono dei grossi rimpianti della nba recente bisognerebbe dire…

  • Magic

    I due maggiori rimpianti…insieme, anche se con aspettative minori, a rasheed…