Howard problemi: salta l’inizio stagione

Il nuovo centro dei Lakers molto probabilmente salterà l’inizio della prossima stagione e tra l’altro si tiene già una finestra aperta per l’estate 2013.

Arrivato da poche ore ai Lakers e già adesso Dwight Howard (26 anni) inizia ad avere dei problemi ma stavolta riguardanti il campo, infatti la schiena non è ancora del tutto al 100% e si ipotizza che l’ex Orlando Magi possa saltare qualche partita di inizio stagione.

Il centro s è operato ad aprile perché ormai il dolore e i fastidi non gli consentivano più di giocare tranquillamente, di conseguenza non ha potuto giocare i Playoffs ed è rimasto quasi tutta l’estate a curarsi e lavorare per la riabilitazione; adesso le condizioni sono nettamente migliorate ma i dottori non lo vogliono far forzare: “Sto bene! Miglioro giorno dopo giorno, devo solo aspettare che i dottori mi diano l’ok per tornare, sono entusiasta e non vedo l’ora di cominciare questa avventura” sono state le sue parole, aggiungendo: “Per l’opening night sono pronto ma la schiena è un punto molto delicato, aspetterò la decisione dei dottori e di certo non mi sforzerò per esserci subito”.

ome tutti sapranno Howard non ha firmato nessuna estensione con i Lakers, il che vuol dire che a giugno 2013 sarà free-agent e molto dipenderà dal cammino dei giallo-vila in questa stagione, se non si dovesse centrare l’obiettivo i Dallas Mavericks resterebbero un’opzione interessante stando alle voci del suo management.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Se nel 2013 cambia squadra deve farsi curare

  • DennisTheWormRodman91

    “”Siccome i Lakers sono una squadra che non lotta mai per il titolo (e quando mai..), beh, io a fine stagione me ne vado!!””

    COME NO!! Mi sa che qualcuno gli mette in bocca più di quanto dica (e già parla abbastanza da 1 anno e passa..)

  • Derpman

    denisthewormroddman91… non e vero che non lottano per il titolo, il problema e, che i lakers anno tutti giocatori vecchi ( tutti attorno i 35 anni!)… se sarebbero un po meno vecchi forse ci sarebbe un titolo l’ anno prossimo…

  • DennisTheWormRodman91

    @Derpman Ero ovviamente ironico… i Lakers lottano da sempre per il titolo. Intendevo dire che Howard, stupido quanto vuoi, ma arrivato ad LA, “sponda giusta”, non credo se ne vada così… ^^

  • brazzz

    penso sia uno dei personaggi più cretini che abbiano mai calcato un parquet..e dir che ce ne sono stati di imbecilli…

  • Luke

    Speravo che il Dwight Howard goes to *** fosse finito con questa trade.. Invece non passano che 24 ore e subito si ricomincia.

    Dwight rifirmerà con i Lakers, anche se dovessero perdere il titolo quest’anno. Avranno comunque un paio di anni ancora in cui potranno dire qualcosa.
    Poi, quando Kobe, Gasol e Nash andranno a scadenza, i gialloviola avranno ancora Howard sotto contratto e una voragine nel cap a disposizione (scenario non impossibile).
    Già si sapeva, poi, che avrebbe saltato qualche partita. Alcuni pronosticavano il suo ritorno addirittura a dicembre.

    Il vero problema sarà la sua convivenza con Gasol (a Orlando giocava da solo, con un 4 vero non si era mai trovato), e con Gasol e Metta insieme sul campo (Jamison potrebbe essere la soluzione). Ma qui si passa da Brown e da…Nash! Dipenderà dal canadese, a mio parere.

    Più che altro sono curioso riguardo la panca lakers, perso Burns. Qualcuno sa se Jordan Hill ha firmato il prolungamento? Blake, Meeks, qualcos’altro + fake- Odom non mi sembrano un granché, almeno paragonandoli con i Thunder. Certo, a meno che Gasol non faccia il sesto…

  • the white bamba

    Derpman che lingua parli??? Pensa un po’ meno alle limitate capacita’ cognitive di Howard e un tantino di più alla lingua di Dante… Luke Montgomery Burns per ora non e’ stato rifirmato ed e’ FA, aspetta buone nuove a casa sua a Springfield

  • Mr Big Shot

    Quello dell’estensione è un falso problema che molti stanno cavalcando inutilmente. Howard rifirmerà l’estensione per tre motivi:

    1) nessuna squadra potrà offrirgli quanto potrà offrirgli LA visto che ha i bird rights e non prendiamoci per il culo questi ai soldi ci pensano eccome, ultimo esempio Deron Williams, e ci sarebbe da parlare del mercato di Los Angeles che è ben diverso da altre piazze, compete solo NY da questo punto di vista;

    2) i Lakers garantiscono competitività nel tempo cosa che non si può dire per altre squadre. Fra 2 anni scadono Kobe e Gasol, Nash entra nell’ultimo anno e può essere facilmente scambiato, significa che possono immediatamente ripartire affiancadogli un paio di free agent di un certo livello;

    3) quali sono le alternative? Dallas? Seriously? Con Dirk 35enne? E che ci va a fare? Houston? L’unica poteva essere Brooklyn se non avessero fatto la cazzata di ingolfare il cap con quell’albatross di JJ.

  • in your wais

    Anch’io credo che rifirmerà con i Lakers, la storia dice che meno di 2-3 anni senza lottare per il titolo questi non ci stanno, poi col nuovo contratto collettivo sembra che le distanze fra piccoli e grandi mercati siano addirittura cresciute

    Rimane il fatto che da qui a 12 mesi possono cambiare tante cose, infortuni, risultati peggiori del previsto, squadre che oggi sono impronosticabili potrebbero risultare giovani e di livello…però i bookmakers al momento lo danno come rimanente alla grande…

  • DW3

    mr big shot

    quoto al 101 per cento… tra l’altro appena capirà la visibilità che si può avere giocando per i lakers ed essendo un mega-fusto, non si schioderà più da LA fidatevi…

  • Ammiraglio

    Anche io credo non se ne vada, sia per questioni economiche che per questioni di carriera.
    Dove altro potrebbe andare? Quale squadra potrebbe prenderlo, strapagandolo, ed avere comunque un roster tale da garantirgli l’anello? Nessuna ovviamente, nessuna ha un roster l’anno prossimo migliore di quello che avranno i Lakers.

    Cosa che non ho detto ieri, è quanto son felice per Bynum, giocatore sempre troppo poco sfruttato e che finalmente avrà la possibilità di mettersi in luce. Contento per lui.

  • graphicplayer

    Pronostico mio, totalmente smentibile dal campo, Bynum quest’anno con cifre superiori a quelle del bambino di hollywood..

  • graphicplayer

    Tra l’altro in conferenza stampa ha pensato bene di imitare kobe, tra l’altro anche abbastanza male. Ma questo crescere quando? Shaq al confronto era un professionista serio. La differenza più netta secondo me sta qui, due idioti, ma uno che quando serviva faceva la faccia cattiva e alzava il livello. Dwight questo devo ancora vederglielo fare, sinceramente credo non avverrà mai comunque. Se LA pensa di ripartire da lui per il post Kobe sono messi male. Io alla fine del contratto degli altri cederei tutti…

  • tom

    commento alla foto:

    a dwight ma che cazzo te ridi?

    e poi, non c’entra una mazza, ma dov’è il dresso code di stern quando serve????
    questi abbinamenti cardigan, papillon, occhiale nerd, sono allucinanti: essendo una moda, quanto ci vuole mettere a passare e diventare obsoleta?

    di gran lunga meglio la risposta con 3/4 di mutande in bella vista.

    gay : http://www.businessinsider.com/nba-hipster-fashion-2012-5?op=1

  • Il Barone in modalità Gheddafi le batte tutte.
    I lakers in panca credo abbiano: blake, meeks, ebanks, jamison, hill. Manca forse un 3 ma rispetto all’anno scorso decisamente meglio credo, contando gli upgrade Nash e Howard nel quintetto titolare.

  • gasp

    Mi pare che ci sia un assistente allenatore ai lakers che si chiama kareem abdul jabbar e (cosa difficile) se desse qualche lezione a howard sarebbero cazzi amari per tutti

  • brazzz

    questo non ha imparato una mazza con hakeem..perchè dovrebbe imparare con kareem?… refrattario all’apprendimento,evidententemente..troppo impegnato a ridere…

  • Luke

    Capisco che Bynum potrebbe essere stato sottovalutato in passato…ma arrivare a dire che è meglio di Howard mi pare esagerato.
    Howard magari non prenderà 14 rimbalzi e farà 20 punti, ma difensivamente si farà sentire tantissimo.
    Ricordo che nel 2009 lui e Turkoglu hanno portato i Magic in finale NBA. Non uno squadrone, ricordo. Vedremo!

  • gasp

    Howard farà 20 pt e 15 rimb di media, ecco perche è considerato il migliore attualmente…brazzz,io ho detto che è difficile ma possibile che howard faccia il bravo scolaretto e si metta d’impegno per imparare da kareem e nn fare il coglione come al solito ma,come detto prima è difficile che cambi

  • hold

    Howard è nettamente più forte di Bynum,direi sotto ogni aspetto e con lui i Lakers diventano la squadra da battere.
    Sulla carta la più forte vista in quest’ultima decade.

  • tom

    howard è più forte però se a bynum ci metto accanto una carta magia di yu gi oh secondo me vince lui.

  • Penny Hardaway

    @graphicplayer
    Hai paragonato shaq e dwight e mi trovi daccordo però riguardo l’affermazione “due idioti, ma uno che quando serviva faceva la faccia cattiva e alzava il livello. Dwight questo devo ancora vederglielo fare” non sono daccordissimo perchè nel 2009, come ricordato anche da LUKE, andò con i magic in finale e fu protagonista assoluto nella serie con i Cavs di LBJ con un paio di prestazioni a dir poco momnumentali. Ricordo la gare6 decisiva in cui fece piu di 40 punti e 20 rimbalzi…lì si, fece la faccia cattiva e alzò il livello. Certo, troppo poco per riporre molta fiducia in lui ma chissà…vedremo. Comuqnue credo anch’io che fondamentalmente non sia un asso e che tantissimo lo debba al suo megafisico. Un po’ come, lancio una provocazione, Lebron: togligli il fisico fuorilegge che si ritrova e…altro che THE CHOSEN ONE!

  • docpretta

    alla luce degli ultimi playoff mi prendo howard e me lo tengo stretto. Bynum deve ancora dimostrare di essere un fattore nei momenti che contano. lieto che lo possa provare a dimostrare ai ’76 dove avrà le palle che contano. spero per lui che possa anche muovere il culone in difesa dove a volte non ne ha voglia e stacca la spina.