La nuova imitazione di Dwight Howard

In occasione della sua presentazione ai Lakers il centro ex Magic si è lasciato andare col suo marchio di fabbrica, le imitazioni!

Dwight Howard ha voluto personalizzare la conferenza stampa della sua presentazione ai Los Angeles Lakers mettendo in scena un’imitazione, ma non una delle sue più celeberrime come coach Van Gundy o Charles Barkley; infatti l’ex Orlando Magic è andato a stuzzicare niente meno che il padrone di casa!

[youtube: http://www.youtube.com/watch?v=nS1X_vAVBNc&hd=1]

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    Se non dimostra che non è un idota questo non è contento.

  • Yaomingmania

    è una simpatica imitazione, anche su questo bisogna dargli addosso? non credo..

  • gasp

    Howard invece di fare le imitazioni dovrebbe mettersi a lavorare e capire che è andato in una franchigia tradizionalmente di grandi centri da mikan fino a gasol che è abituata a vincere

  • Lorenzo

    Smettiamola di dargli contro dai…è superman ragazzi, è a L.A. diamogli una chance di dimostrare chi è in campo e non diamogli addosso sempre per tutto…

  • Penny Hardaway

    Dai, è stato simpatico..kobe sul serio parla cosi, ahah

  • Nicolas

    ahahah è troppo deficente! Troppo simpatico! Strabello averlo ai Lakers!!!

  • Paul

    Al di là di tutto, è sempre stato simpatico e ha talento per le imitazioni

  • tom

    mi farà ridere solo quando imiterà emanuela aureli che imita sabani che imita adriano celentano.

  • brazzz

    non centra nulla..una “discreta gara7”
    http://www.youtube.com/watch?v=pP1MV2rSxIU

  • graphicplayer

    Barkley bene. Mj meglio.

    http://www.youtube.com/watch?v=u7oHlAJ7Bi0&feature=related

    Bei tempi ;(

  • Michael Philips

    E parte così il “nostalghia time” …

    Grande charles comunque.

    Piccola provocazione, nessun paagone ovviamente, ma contro quei giocatori un howard quanti rimbalzi avrebbe preso? 25? 30? E chi lo fermava? Detto che howard l’ho sempre detestato e criticato per i mancati progressi, ma onestamente, non avrà tecnica, ma una bestia così avrebbe subuito in pivot avversari in difesa, ma in attacco o gli fai fallo o ciao…

    Fine della provocazione.

  • Marco Casu

    Concordo con Michael sul fatto della “bestia” però secondo al contrario di molti centri odierni, rimanendo pur pochi i centri puri, Howard ha un ottima tecnica di passo incrociato, semigancio e post-basso, Shaq pur essendo stato uno dei migliori di sempre non segnava per la tecnica ma per il puro fatto di spostare letteralmente gli avversari, cosa che gli è stata sempre sottolinata da qualsiasi giornalista sportivo.

  • brazzz

    michael
    ne avrebbe presi meno di adesso,secondo me…non c’è controprova,ma è oggettivo che adesso li prende contro nessuno,e che a orlando,per strutturazione di squadra,eran tutti suoi x forza…per capirci,non ce lo vedo a fare a sportellate con gente dura davvero,e tecnica,capace di tagliarlo fuori anche solo di posizione…pensa sempre a chuck,che prendeva i rimbalzi in testa a kemp,che era 2,08,grosso e atletico ..per cui…
    fine della risposta alla provocazione..eh..

  • Ironclaw

    dai che è simpatico!

  • salviamo trigari

    lo odio, ma l’imitazione fa piegare dal ridere, uguale!

  • Luigi

    Mi permetto di dissentire, Shaq era uno scienziato quanto a tecnica. Purtroppo il suo corpo era insieme il suo punto di forza e la sua condanna. Sto leggendo la biografia ed è evidente che non potesse dimagrire perchè si infortunava immediatamente. Tantomeno poteva ingrassare sopra una certa soglia perchè gli effetti erano analoghi. Di allenarsi non aveva voglia, la sua grandezza fu di sfruttare questa situazione a suo favore divenendo maestro incontrastato nell’uso del corpo in post basso. Se Howard sapesse utilizzare il corpo un decimo di Shaq avremmo i prossimi 10 anelli già assegnati…

  • Ciccio Pasticcio

    @Luigi ..quindi howard deve andare di gomitate?.!.

  • jamikitt

    Non solo gomitate!
    Anche culate, molte culate!

    Comunque Shaq era un elefante che giocava a masket! Lo stesso Hakeem disse in un intervista che giocargli contro era veramente stancante faticoso, e oltremodo difficile!

    Se solo avesse avuto una mentalita da atleta avrebbe vinto il doppio dei titoli!

  • Marco Casu

    @luigi: proprio per il fatto del suo corpo che è un fattore che non si può escludere dico che in quanto tecnica non aveva mai dimostrato tanto, non riusciva a metterla in pratica