Paul operato, starà fuori 8 settimane!

Il PG dei Clippers ha deciso di operarsi al pollice danneggiato e i Clips dovranno aspettare circa 8 settimane prima di rivederlo in campo.

Dopo esser stato tra i protagonisti della vittoria di Team USA alle recenti Olimpiadi, Chris Paul (26 anni) ha deciso di mettersi a posto per non avere più problemi durante l’imminente stagione e si è operato al pollice della mano destra, infortunato durante il training-camp della Nazionale a Las Vegas.

Nello specifico CP3 si è operato per sistemare un laceramento nel legamento dell’arto che si è aggravato durante il torneo Olimpico, i medici hanno decretato che i tempi di recupero si aggireranno intorno alle 8 settimane; Chris potrebbe fare qualche apparizione durante la pre-season ma, ad oggi, danno per molto probabile la sua presenza all’opening game del 31 ottobre contro i Memphis Grizzlies.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B