Miami cerca un lungo, occhi su Andersen?

Il lungo iper-tatutato è stato rilasciati dai Nuggets e cerca meta, Miami è tra le sue mete preferite e gli Heat potrebbero dargli un’ultima chance.

I Miami Heat sono state tra le prime franchigie a muoversi sul mercato e ha chiuderlo in maniera celere tanto che Pat Riley non aveva promesso altri colpi specificando soprattutto che non sarebbe intervenuto sul pacchetto dei lunghi, ma negli ultimi giorni qualcosa bolle in pentola proprio sotto i ferri.

L’ex ala forte dei New York Knicks e poi rilasciato dagli Houston Rockets Josh Harrellson (23 anni) sta svolgendo il work-out con gli Heat mentre l’ex Denver Nuggets Chris Andersen (34 anni) potrebbe convincere la dirigenza Heat; il “Birdman”, dopo un’annata inesistente (5.4 punti in 15′ per 32 partite) se non per i soliti problemi fuori dal campo, vorrebbe poter giocare e  recentemente ha rifiutato un’onerosa offerta europea. Vuole restare in NBA e Miami è una meta che gli fa gola, inoltre è disposto a firmare quel contratto minimo da veterano che proprio Miami può offrire.

Il Florida Sun-Sentinel scrive che tra i lunghi disponibili sul mercato e a “basso prezzo” ci sarebbero Darko Milicic (27 anni) e Andray Blatche (26 anni) con quest’ultimo che, in caso non trovasse una squadra farebbe un passo indietro andando a giocare in D-League.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B