Ci fu Krzyzewski dietro la scelta di Battier!

Quando l’ex Rockets decise di approdare a Miami, dietro la sua decisione ci fu l’influenza di coach K che lo allenò a Duke.

Shane Battier (33 anni) è stato tra i protagonisti dellacavalcata dei Miami Heat durante i Playoffs e soprattutto nelle Finals grazie alle ottime prestazioni perimetrali, ma se l’ex Grizzlies è arrivato a South Beach è perché durante l’estate 2011 è stato consigliato da una figura molto cara a lui.

Dal 1997 al 2001 Battier ha vestito i colori di Duke sotto gli ordini di coach Mike Krzyzewski il quale disse che Shane fu il miglior giocatore che lui abbia mai allenato, i due insieme vinsero il titolo NCAA proprio al suo ultimo anno (2000/01) e al Duke Chronicle ha rivelato: “Coach K fu l’unica persona che mi disse di andare a Miami, insistette molto e, come sempre, ha avuto ragione!”.

Quando Battier giocava per i Blue Devils Nick Arison (figlio del proprietario degli Heat, ndr) era un semplice studente e adesso è lo chief executive officer, ecco come ha commentato la notizia l’ex Rockets: “Sapevo che Nick sarebbe finito per fare questo lavoro e durante il mio anno da Senior gli dissi “Se in futuro avrai bisogno di un’ala piccola, ricordati di me!”” aggiungendo: “L’estate scorsa ero free-agent e fu bello ricevere una chiamata da un amico come lui”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • tom

    è bello leggere “Dal 1997 al 2001 Battier ha vestito i colori di Duke”, altro che freshman e sophomore come adesso

  • Il Nichilista

    Anticipo il commento di Marimba: Battier giocatore finito x davvero

  • black mamba

    nichilista la pensavo come ma ha giocato delle discrete e dico discrete finals

  • Penny Hardaway

    Ahah bello l’anticipare Marimba! Però concordo con black mamba: grande rispetto per Battier!

  • cuni

    stra quoto Tom